A TUTTO BEAT AL VILLA REALE FESTIVAL CON “LE MOLECOLE D’AMORE”

 

Lucca, giugno 2017 – A Villa Reale Festival domenica 18 giugno arriva la più bella musica italiana e il beat anni ’60 grazie a “Le Molecole d’Amore” e a un repertorio che spazia attraverso quei mitici anni: dai grandi complessi (I Nomadi, I Giganti, L’Equipe 84, I Ribelli…), ai cantanti più amati (Lucio Battisti, Adriano Celentano, Gianni Morandi, Caterina Caselli…). Una scaletta di brani ricca e variegata, da cantare e da ballare e, cosa importante, diretta a un pubblico di tutte le età: per chi ha vissuto in prima persona gli anni ’60 e per coloro che, quegli anni, hanno imparato a conoscerli anche attraverso belle canzoni divenute ormai immortali. Le Molecole d’Amore, fedeli anche nel look al trend dei mitici “sessanta”, eseguono i brani nelle versioni originali, arricchendone la proposta con aneddoti su fatti e personaggi di quel periodo: una cronaca, potremmo dire, di musica e parole. Sul palco: Luca Natali (Voce), Giuliano Innocenti (Organo Hammond), Arturo Occhiuto (chitarre) e Gennaro Scarpato (percussioni).

 

Il concerto comincerà alle ore 21.15 ma la serata del Villa Reale Festival, per chi vuole, comincia presto. Il biglietto, infatti, al costo di 25 euro, comprende la visita completa al Parco della Villa con il Giardino dei Limoni, il lago, il Teatro di Verzura, la grotta di Pan, i Giardini spagnolo e italiano, la Piscina anni ‘20 (visita a partire dalle ore 18.00 ma su richiesta anche prima o recuperabile in un altro giorno), un piccolo aperitivo km0 e lo spettacolo serale. I posti sono limitatissimi, solo 150 per quest’anno, per vivere questa esperienza unica. Le prenotazioni per tutti gli spettacoli sono attive sul sito ufficiale villarealefestival.it oppure alla biglietteria di Villa Reale a Marlia (orario 10.00-18.00) e presso gli uffici di Itinera Lucca in Piazzale Verdi a Lucca.

 

Share