Percorreremo questo itinerario ad anello alla scoperta della Valgraziosa, così detta per la sua felice posizione geografica e conosciuta fino al secolo scorso per gli oltre cento mulini ad acqua localizzati lungo la strada che sale al Monte Serra. Dalla Pieve dei Santi Ermolao e Giovanni (XI sec.) ci inerpicheremo tra gli oliveti per raggiungere la Loc. “Par di Rota” dalla quale si può godere di uno splendido panorama sulla vallata, il Monte Verruca, la Certosa e la Torre di Caprona.

 

 

 

 

Attraverso antichi oliveti impiantati tra caratteristici muretti a secco recentemente riconosciuti patrimonio dell’Umanità Unesco, rientreremo a Calci!

Con “A spasso per Calci … ” vogliamo proporvi delle passeggiate per conoscere e “difendere la nostra Terra” dai continui attacchi di folli incendiari. Un’occasione per riflettere e trovare soluzioni per il futuro, un’opportunità per finanziare il ripristino della sentieristica in Valgraziosa anche nell’ottica di salvare quello che non è (ancora) andato a fuoco!

Parte del ricavato di questa escursione sarà accantonato in un fondo dedicato alla sentieristica e al ripristino di viabilità storica nel territorio di Calci.

Durata: mezza giornata
Difficoltà: ( E ) itinerario escursionistico
Sviluppo percorso: ad anello
Dislivello massimo: 186 m.
Tempo di percorrenza: 1 ora e 30 minuti (di cammino escluse le soste)
Ritrovo: ore 10:00 presso la Pieve dei Santi Ermolao e Giovanni Piazza della Propositura a Calci (PI). Il rientro è previsto indicativamente entro le ore 13:00.

Info: Guida GAE Michele Colombini cell. 347 5870026 (solo telefonate NO info per SMS o WhatsApp)
Iscrizioni: http://bit.ly/2Tcub7w

Contributo richiesto: 12,00 € (comprendente accompagnamento con guida GAE) – 6,00 € Soci FIE – Federazione Italiana Escursionismo, ERA – European Ramblers Associations, Studenti Universitari – bambini e ragazzi fino a 16 anni ragazzi fino a 16 anni.

Occorrente: Per partecipare a questa escursione è necessario indossare scarpe da trekking o da trail running, abbigliamento da escursionismo. In un unico zainetto si prega di portare acqua, uno snack, materiale impermeabile. Utili i bastoncini da trekking.

Share