A settembre prima la bianca, che di pendere è già stanca”

L’uva rossa ha bisogno di più tempo per aumentare il grado zuccherino, l’intensità del colore, i tannini e le altre sostanze presenti nell’acino.
Invece, l’uva bianca, specie se l’annata è stata secca, in certe zone potrebbe essere raccolta già a fine agosto: se i grappoli di uva bianca “prendono troppo sole”, infatti, rischiano di perdere parte della freschezza, dell’acidità e di altri profumi.

 

Share