A Seravezza 25 donne per testimoniare il No alla violenza

Seravezza – Un flash mob in presenza per ribadire forte il No alla violenza sulle donne è stato organizzato di fronte al palazzo Mediceo dove sono state sistemate 25 foto di scarpette rosse

25 foto di scarpette rosse, 25 donne per ribadire forte il no alla violenza di genere. Quello organizzato nel parco di fronte al palazzo Mediceo di Seravezza è stato l’unico flash mob in presenza organizzato in Versilia in questo 25 novembre 2020 segnato dall’emergenza sanitaria e che ha visto molte delle iniziative svolgersi sulle piattaforme digitali.

Debitamente distanziate e con indosso le mascherine realizzate appositamente, le partecipanti hanno letto alcune poesie e brani inerenti alla tematica della violenza sulle donne. Una tematica che vede acuirsi le violenze proprio a causa del lockdown imposto dalla pandemia, quando molte donne sono costrette a convivere forzatamente in ambiti familiari violenti e che solo nella scorsa chiusura di primavera, ha fatto registrare ben 57 femminicidi sul territorio nazionale.

FONTENOITV

Share