Cresce la Scuola Calcio con l’inserimento di un tecnico che non ha bisogno di presentazioni, se non per confermare che la Società non lascia niente di intentato per incrementare la qualità dell’insegnamento e dell’attenzione verso i piccoli verdeazzurri.

Sarà infatti Carlo Venè a curare i ragazzi delle annate pre-agonistiche 2007-2008, e la scelta non è un caso perché è a questa età che vengono maggiormente assimilate le qualità che caratterizzeranno il neo calciatore, nell’avvicinarsi all’impegno agonistico. La Società ha voluto infatti mettere a disposizione dei ragazzi un insegnante che, grazie alle sue qualità tecniche ed alla sua capacità di insegnamento, sappia trasferire in loro la conoscenza e l’abilità del gesto tecnico ed un impronta qualitativa tale da rendere immediatamente riconoscibile nel ragazzo la frequentazione della scuola verdazzurra.

Passione e competenza con tanti anni di calcio alle spalle, Carlo Venè saprà dare ai ragazzi, con la pazienza che lo contraddistingue, tutti quei concetti base tipici del calciatore di buona scuola, quali il senso della posizione nello spazio, la disposizione del corpo in rapporto alle situazioni di gioco, alla palla e all’avversario. Un ottimo maestro quindi non solo di tecnica ma completo di tutte quelle caratteristiche indispensabili per fornire ai futuri protagonisti, provenienti dal vivaio del Seravezza, tutti quei concetti di base indispensabili per ben figurare nel gioco del calcio. Un fiore all’occhiello della Scuola Calcio al quale tutti auguriamo un grosso in bocca al lupo!

Share