A Pontetetto aperto il cantiere per la stesura dell’asfalto fonoassorbente

Sono iniziati stamani (30 maggio) a Pontetetto i lavori per la stesura di uno strato di asfalto fonoassorbente lungo un tratto di circa mezzo chilometro del viale San Concordio.

L’intervento intende mettere in sicurezza una delle direttrici di ingresso alla città tra le più importanti e densamente trafficate, che si sviluppa principalmente in zona urbana ad alta densità residenziale: qui si riversa infatti non solo gran parte dell’utenza del vicino comune di Capannori, ma anche un grande volume di traffico proveniente dalla provincia di Pisa.

La strada è già stata oggetto di attenzione da parte dell’amministrazione comunale, con l’introduzione dapprima del limite massimo di velocità a 30 chilometri orari e successivamente con l’installazione di un box autovelox, che ha consentito di effettuare controlli mirati e sistematici della velocità.

In questo contesto, il nuovo asfalto fonoassorbente, per il quale il Comune ha stanziato 150.000 euro in Bilancio, rappresenta dunque un ulteriore step per rendere la strada ancora più sicura e per limitare l’impatto acustico dovuto al passaggio delle vetture e dei mezzi pesanti. I lavori in corso sono condotti dalla ditta Del Debbio e andranno avanti per alcuni giorni, fino al 3 giugno. Per tutta la durata del cantiere sarà attivo il senso unico alternato dalle 8.30 alle 17.30, nel tratto interessato dai lavori.

Share