A Piaggione Occorrono provvedimenti per evitare incidenti stradali

alcuni paesani scrivono:

Piaggione “Teatro” dell’ennesimo incidente; la stessa curva dove il 6 luglio di due anni fà
avvenne un incidente mortale.Ieri mattina un nuovo scontro ha coinvolto un camion ed un auto guidata
da una ragazza.Le cause sono in corso di accertamento, ma a giudicare dall’impatto vi
è ancora una volta la componente “velocità”. L’auto è semidistrutta ed il camion ha arrestato
la sua corsa dopo aver scavalcato il muretto di cinta di una casa! Proprio in corrispondenza
di un viottolo che i paesani utilizzano per salire sul monte; fortunatamente nessuno lo stava
percorrendo, altrimenti eravamo a raccontarci un’altra storia!!! I paesani lamentano costantemente
l’alto livello di pericolosità della borgata con comunicazioni alle autorità competenti.
I controlli ci sono, vengono periodicamente i vigili, ma evidentemente tale presenza
non basta a garantire sicurezza e protezione a gli abitanti del Piaggione. La pattuglia è
preceduta da un cartello di segnalazione la postazione è prevedibile ed i conducenti si segnalano
sflesciando i fanali. Appena la pattuglia se ne và le auto sfrecciano di nuovo a folli velocità!
Si rendono necessari controlli fissi di sorveglianza nelle 24 ore, più volte richiesti dai paesani quali:
autovelox o telecamere (eventualmente installabili sul semaforo già esistente) comunque presidi
che garantiscano sicurezza ad un paese tagliato in due da un rettilineo pericoloso.

vedi foto in allegato scattata dal paesano Luca Mariani

Share