Sabato 2 aprile a Marlia si inaugura il nuovo spazio culturale ‘Logos’: un’aula studio per i giovani e una sala riunioni a disposizione della comunità

Lo sportello al cittadino zona nord

Sabato 2 aprile, alle ore 10.30, alla presenza del sindaco Luca Menesini, sarà inaugurato il nuovo spazio culturale ‘Logos’ realizzato dall’amministrazione comunale nella sede dello ‘Sportello al Cittadino nord’ di Marlia (ex circoscrizione), vicino al mercato. Il nuovo spazio, realizzato dopo una serie di lavori di riqualificazione con cui è stato redistribuito lo spazio all’interno dell’edificio, con la creazione di nuovi locali, sarà una succursale del centro culturale Artèmisia di Tassignano e sarà dedicato principalmente ai giovani. Ospita infatti un’aula studio attrezzata, per consentire durante il giorno agli studenti del territorio di disporre di uno spazio bello e confortevole, per lo studio, oltre che per attività di socializzazione, anche nella zona nord del territorio comunale. ‘Logos’ dispone anche di una sala riunioni che la sera il Comune metterà a disposizione di associazioni e comitati cittadini.

 

 

 

 

“Siamo davvero soddisfatti di offrire un nuovo spazio ai giovani del nostro territorio spiega il vicesindaco, con delega alle politiche giovanili, Matteo Francesconi-. Un nuovo spazio culturale, nato da un percorso di condivisione con le associazioni marliesi che fanno parte del Comitato Agorà, che si configura come succursale di Artèmisia, collocato in un’area importante e popolosa del nostro territorio dove i nostri ragazzi e le nostre ragazze potranno recarsi a studiare usufruendo di locali confortevoli appena riqualificati, ma anche dove potranno svolgere attività culturali e di aggregazione. Per noi è di estrema importanza che le nuove generazioni possano disporre di spazi pensati per le loro esigenze e va in questa direzione anche la prossima riapertura del Centro Giovani di Santa Margherita che in questi mesi è stato interessato da importanti lavori di recupero. ‘Logos’ sarà anche uno spazio a disposizione della comunità disponendo di una sala riunioni che la cittadinanza potrà utilizzare per incontri ed iniziative’.

 

 

 

Con i lavori di manutenzione straordinaria realizzati dall’amministrazione comunale alla sede dello Sportello al cittadino di Marlia per un investimento di 60 mila euro, oltre alla creazione di nuovi locali, sono stati realizzati nuovi servizi igienici, di cui uno per persone disabili, e rifatti sia l’impianto elettrico che l’impianto termico. Inoltre sono stati realizzati interventi per l’abbattimento delle barriere architettoniche.

Share