A LUCCA UN WORKSHOP DI FOTOGRAFIA INTERNAZIONALE CON TONI THORIMBERT
Una full immersion di sette giorni con il celebre fotografo grazie alla collaborazione tra Photolux e Lucca Experientia Artis

Lucca, 6 giugno 2019 – Un workshop residenziale di una settimana, dal 15 al 21 luglio, per trovare, riconoscere e sviluppare la propria cifra espressiva e il proprio linguaggio fotografico. Dalla collaborazione tra il fotografoToni ThorimbertLucca Experientia Artis e Photolux Festival, arriva a Lucca “Ispirazioni“: un corso rivolto a 20 creativi della fotografia, durante il quale sarà possibile vivere fianco a fianco con un autore di fama internazionale acquisendo tecniche e segreti, gustando l’amore per la propria passione attraverso il dialogo e il confronto, come un tempo capitava nelle botteghe d’arte.

Un percorso didattico ideato da Toni Thorimbert, artista con alle spalle oltre 40 anni di carriera, e sviluppato in un’oasi spirituale come l’ex-convento CONvictUS di via della Zecca in centro storico a Lucca. Non solo quindi attività di photo-lab, ma anche momenti di socializzazione per conoscere il fotografo e la sua esperienza, il professionista e la sua tecnica, l’uomo e la sua parte più intima e segreta.

Durante il corso, sarà proposta una serie di “compiti” studiati per sviluppare il migliore atteggiamento e le tecniche di ripresa necessarie per la realizzazione dei propri obiettivi creativi. A metà percorso poi, una giornata sarà dedicata al ritratto attraverso la sfida “One Shot”: speciale laboratorio ideato dal maestro Thorimbert sull’approfondimento delle dinamiche relazionali con il soggetto. Nel corso della settimana Thorimbert dedicherà tempo alla visione dei portfolio personali dei partecipanti valutando gli scatti e indicando suggerimenti.

Informazioni tecniche. Per informazioni e iscrizioni: www.luccaexperientia.it.

Biografia di Toni Thorimbert. Reporter, ritrattista, fotografo di moda, capace di reinventare continuamente il suo rapporto con la fotografia e spesso in anticipo sui tempi e sulle tendenze, Toni Thorimbert inizia a fotografare giovanissimo, documentando le tensioni sociali e politiche degli anni settanta. Negli anni ottanta, la sua stretta collaborazione ai più innovativi periodici dell’epoca come “Max”, “Sette” ed “Amica”, diretti da Paolo Pietroni, è fondamentale per definire il nuovo standard visivo dell’epoca. Nel 1995 riceve il premio dell’Art directors club/afip per la creatività nel ritratto fotografico. È docente di workshop di linguaggio fotografico ed è stato il curatore critico della mostra “immagini dal mondo interno”, una collettiva di undici fotografi europei che, sul tema dei sentimenti e delle relazioni umane, usano la fotografia come parte attiva nel processo di auto analisi e coscienza di se.

La mostra è stata uno degli eventi dei “Rencontres internationales de photographie d’arles 1998”. Sulle stesse tematiche è uscito, nel 2000, edito da Baldini&Castoldi, il volume Transfert, un’antologica dedicata al lavoro più personale dell’artista.

Da allora le sue collaborazioni a livello internazionale per “Details”, “Mademoiselle”, “Wallpaper” e per la stampa italiana, da “GQ” a “Rolling Stone”, Sportweek”, “Io Donna”, “Style”, “Max”, e la realizzazione di prestigiose campagne pubblicitarie.

Nel 2006 Nepente Editore ha pubblicato “Carta stampata”, un prestigioso volume che raccoglie trent’anni di fotografie di moda e di ritratto per l’editoria, mentre “Seduction of Photography” (2017) e “Proprio da dentro ti voglio e il tuo interno desidero mentre ti guardo” (2019) sono i suoi più recenti libri d’artista prodotti in tiratura limitata. Il suo lavoro è stato oggetto di numerose mostre personali e collettive in Italia e all’estero.

Luca Dal Poggetto

349 3852858

l.dalpoggetto@clipcomunicare.it

Share