PARCO ONETA.. Di Bertieri Yamila consigliere comunale di Borgo a Mozzano.
A gennaio 2020 ho depositato un’interrogazione con oggetto il parco giochi/campetto di Oneta.
Ritengo che ogni frazione dovrebbe averne uno perché, oltre ad essere uno spazio attrezzato in cui i bambini possono liberamente giocare, rappresenta spesso un’occasione di socialità al di fuori della scuola e delle altre attività disciplinate.
É quindi una risorsa importante, poiché, come ho già ribadito un anno fa, il parco unisce bambini di diverse età e stimola in loro la fantasia e l’immaginazione; ma non solo, come ho scritto anche nella mia interrogazione, il parco giochi è anche un luogo che risponde al bisogno innato di ogni bambino di giocare. Più il parco giochi è originale, più adempie alle proprie funzioni anche come luogo di incontro per le persone che abitano soprattutto nei piccoli paesi.
Purtroppo però  non tutte le frazioni lo hanno e nonostante con il mio gruppo di opposizione di Orgoglio Comune avevo depositato un’interrogazione (riguardo il parco giochi/campetto di Oneta) perché eravamo anche stati informati, da diversi abitanti, che una famiglia di quel paese aveva manifestato l’intenzione di donare una particella di terreno al comune per la realizzazione di un piccolo parco giochi nella frazione che ne è sprovvista e la cosa è stata ritenuta utile e gradita, non solo dagli abitanti ma, anche dal comitato paesano, ad oggi il parco non è stato fatto,
anche se la risposta che mi è stata data  (gennaio/febbraio 2020) è che l’idea sarebbe stata portata avanti!!!
Capisco che la situazione Covid-19  e/o altre dovute anche dal mal tempo,  possono avere rallentato il tutto ma, sono passati molto mesi e i cittadini continuano scrivermi o  a chiamare per sapere.
Eppure sembra che basterebbe un piccolo passaggio burocratico e si potrebbe aprire la strada per la sua realizzazione.. . dopo anni anni di richieste da parte dei residenti.
Sarà quindi mia premura chiedere informazioni al prossimo consiglio comunale anche perché mi dispiace vedere giocare i bimbi in una piazza adibita a parcheggio anziché in un bel parco giochi e mi auguro che questa idea di realizzarlo, nella frazione di Oneta, diventi reale e concreta.

Share