l Comune metterà a disposizione di Centri commerciali naturali e associazioni Piazza Aldo Moro durante la rassegna estiva di cinema e spettacoli

L’amministrazione comunale metterà a disposizione dei Centri commerciali naturali e delle associazioni del territorio piazza Aldo Moro durante la rassegna estiva di cinema e spettacoli che si terrà nello spazio verde dietro il palazzo comunale. Le attività commerciali potranno così proporre in questo importante spazio i propri prodotti alimentari, artigianali o di altro genere, mentre le associazioni potranno proporre iniziative e promuovere la propria attività.
E’ quanto emerso dall’incontro svoltosi ieri (giovedì)  tra amministrazione comunale, presente l’assessore al commercio Serena Frediani, e i rappresentanti dei cinque centri commerciali naturali del territorio comunale (Marlia, Capannori  Guamo-Coselli, Segromigno in Piano, Segromigno in Monte) e delle associazioni di categoria Confesercenti e Confcommercio, per  le quali  erano presenti rispettivamente Francesca Pieretti e Nicola D’Olivo. L’amministrazione comunale ha inoltre dato la massima disponibilità a collaborare coi centri commerciali nella realizzazione di eventi culturali, fiere ed altre manifestazioni da realizzarsi nelle varie frazioni, sia concedendo il suolo pubblico gratuito sia assicurandone la massima  promozione e diffusione.

“Vogliamo che questa estate, dopo il difficile periodo legato all’emergenza sanitaria durante il quale tutti  gli  eventi si sono fermati,  il nostro bel territorio torni ad animarsi  di iniziative ed eventi – sostiene l’assessore al commercio, Serena Frediani-. E’ quindi importante sia  promuovere le attività commerciali, per le quali, oltre a mettere a disposizione il suolo pubblico gratuito, già abbiamo realizzato iniziative di sostegno come, ad esempio, per le consegne a domicilio e per la promozione dei ristoranti, sia  offrire a cittadini e turisti occasioni di svago e divertimento. Stessa collaborazione andrà anche alle associazioni sempre prolifiche di iniziative. Per questo vogliamo ripartire insieme ai centri commerciali naturali e alle associazioni perché a Capannori l’estate sia viva e divertente” .

Share