A CAPANNORI SONO 39 I POSTI PER IL SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE GRAZIE AI PROGETTI PROMOSSI DAL COMUNE. IL BANDO PRESENTATO DAL CNV SCADE IL 26 GENNAIO

31 posti sono nelle scuole, 3 nelle biblioteche comunali e 5 nella sede comunale

Sono complessivamente 39 i posti disponibili a Capannori per il servizio civile universale grazie ai progetti promossi dal Comune anche in collaborazione con gli istituti comprensivi del territorio. Per partecipare al bando 2021 presentato dal Centro Nazionale per il Volontariato (CNV) c’è tempo fino al prossimo 26 gennaio 2022.

I 39 posti sono rivolti a giovani volontari dai 18 anni (compiuti) ai 29 anni non compiuti alla data di scadenza del bando e sono suddivisi in tre progetti.

Il primo si intitola ‘Pascolare pensieri, allevare menti e riguarda attività di tutoraggio scolastico nelle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado. I posti disponibili sono 31.

Tre posti sono invece previsti per il progetto ‘Se vuoi toccare con la fronte il tempo’ che si svolgerà alla biblioteca comunale “Ungaretti” presso il polo culturale Artémisia di Tassignano (1 posto), alla biblioteca comunale decentrata ‘Mario Tobino’ di Camigliano (1 posto) e alla biblioteca comunale decentrata ‘Il Melograno’ di San Leonardo in Treponzio (1 posto). I volontari affiancheranno gli operatori nell’attività di reference e rapporti con l’utenza e nelle attività di promozione alla lettura per bambini, giovani e adulti.

Gli altri 5 posti, nell’ambito del progetto ‘Noi che abbiamo un mondo da cambiare’, sono disponibili presso il Comune di Capannori. I giovani volontari svolgeranno attività di affiancamento nelle attività di progettazione dello sviluppo del servizio a cui saranno assegnati e collaboreranno alla fase di organizzazione e promozione delle attività.

Il servizio civile rappresenta un’opportunità importante per i giovani perchè consente loro di fare un’esperienza formativa e di crescita personale, che potrà risultare utile anche per il loro futuro professionale – afferma il vicesindaco,con delega alle politiche giovanili, Matteo Francesconi -. Allo stesso tempo hanno l’occasione di rendersi utili alla propria comunità in un’ottica di solidarietà e cittadinanza attiva. Credendo nell’importanza di questa attività abbiamo presentato numerosi progetti e alcuni posti sono disponibili anche all’interno del nostro ente. Ringrazio il Cnv per la proficua collaborazione che ci ha consentito di vedere approvati tutti i nostri progetti”.

Il servizio civile universale ha la durata di 12 mesi e richiede un impegno di 25 ore settimanali distribuite su 5 giorni lavorativi. E’ previsto un assegno mensile di 444,30 euro. Per partecipare al bando c’è tempo fino alle ore 14 del 26 gennaio 2022.

Gli aspiranti operatori volontari dovranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it.

Il Centro Nazionale per il volontariato di Lucca accetta prenotazioni per effettuare le procedure d’iscrizione.
Orario: dal Lunedì al Venerdì ore 9.30-12.30 (previo appuntamento telefonico al numero 0583 419500).

Per facilitare la scelta e la compilazione della domanda di Servizio Civile Universale il Cnv organizza e partecipa ad incontri di promozione sul territorio: il primo incontro è in programma domani, martedì 21 dicembre alle ore 17.00.

Sarà possibile seguire la presentazione online sulla piattaforma Zoom. Per partecipare in presenza presso la sede del Cnv, in via Catalani 158, è indispensabile la prenotazione (0583 419500).

Per informazioni Cnv, tel 0583/419500; serviziocivile@centrovolontariato.it.

Share