LA MOSTRA UN’UNICA ESISTENZA’ DELLA FOTOGRAFA ALESSANDRA DAGNINO ALLESTITA AL MUSEO ATHENA AMPLIA L’ORARIO DI APERTURA

Fino al 28 febbraio è visitabile anche il sabato pomeriggio e la domenica

La mostra fotografica ‘Un’unica esistenza’ di Alessandra Dagnino inaugurata sabato scorso nello spazio espositivo ‘Arcadia’ al museo Athena di Capannori amplia i propri orari di apertura al pubblico e fino al prossimo 28 febbraio – oltre che dal lunedì al sabato dalle 9 alle 12 e il martedì e giovedì anche dalle 14.45 alle 17.30 – è visitabile anche il sabato pomeriggio dalle 14.45 alle 18 e la domenica dalle 10 al 13 e dalle 14.45 alle 18.

La mostra realizzata da Final Crew con il patrocinio del Comune di Capannori è un’anteprima assoluta della fotografa Alessandra Dagnino e si compone di un centinaio di foto per un viaggio attraverso scorci di realtà da varie parti del globo, uno spunto di riflessione sulle reali necessità umane.

Con la sensibilità femminile che la contraddistingue, l’artista, classe 1976, pubblicitaria e fotografa che ha iniziato in giovane età ad esplorare il mondo e con la sua reflex, ha immortalato nei suoi scatti gli aspetti più disparati che il globo possa offrire: mari, deserti, metropoli, villaggi e grandi spazi, con la meraviglia che il suo sguardo curioso regala alla natura, anche e soprattutto umana, nella sua complessità e uniformità. Un’esplorazione nel quotidiano, dall’America all’Asia, passando attraverso l’Africa: l’occhio dell’artista ruba emozioni e particolari descrivendo come la famiglia, la casa, il lavoro, i vari aspetti della vita vengano vissuti nelle altre culture attraverso opportunità e prospettive differenti. Un viaggio-intuizione, un’incessante riflessione sulle reali necessità dell’uomo e su quale sia la vera essenza del suo esistere.

La mostra è ad ingresso gratuito.

Share