A breve la Toscana zona ARANCIONE.

Le cose nella nostra Regione stanno progressivamente migliorando. Non dobbiamo assolutamente abbassare la guardia, ma l’eventualità di tornare presto arancioni, poi gialli, è, secondo Giani, vicina.
Così il Presidente si esprime sull’attuale situazione:
“Siamo arrivati con il tracciamento quasi al 100%, oggi per la precisione al 98%, mentre eravamo al 37% circa un mese fa. Ora la Toscana è allineata a condizioni che oggi sono quelle di zona arancione, anzi io direi di zona gialla“.
Dobbiamo ancora stringere i denti, ma i sacrifici di tutti stanno pagando
PATRIZIO ANDREUCCETTI


Share