PSR Toscana 2014-2020: 9 milioni di euro di contributi per migliorare la gestione delle risorse idriche aziendali e consortili

con l’obiettivo di rendere più efficiente l’uso dell’acqua in agricoltura.

Beneficiari dei due bandi sono gli imprenditori agricoli professionali, i consorzi di bonifica e l’Ente Acque Umbre Toscane. Scadenza delle domande il 30 novembre alle 13

Share