7° CANZONISSIMA DI CARNEVALE-FESTIVAL DEI RIONI: VINCE IL RIONE TORRE DEL LAGO

Serata sold out al teatro Jenco: il saluto di Veronica Lucchesi (La Rappresentante di Lista) e il boom di riconoscimenti per Jacopo Allegrucci

E’ il rione Torre del Lago, con un brano modernissimo interpretato da Celeste Di Stefano e Hico a vincere la 7° edizione di Canzonissima di Carnevale per il brano inedito. Mentre, sul fronte dei premi speciali, il carrista Jacopo Allegrucci ha collezionato ben tre riconoscimenti (miglior coreografia, migliori costumi e giudizio stampa). Conclusione col botto per una serata di divertimento che ha registrato il sold out al teatro Jenco, e le sorprese non sono mancate. A cominciare dalla consegna ‘a distanza’ del premio ‘Delafia ma che città’ al personaggio cittadino dell’anno alla cantante Veronica Lucchesi de La Rappresentante di Lista, reduce dal super successo di Sanremo: l’artista ha inviato un video messaggio per manifestare la propria soddisfazione. <E’ un piacere immenso ricevere questo premio _ ha detto _ spero di potervi incontrare prestissimo. E’ una grandissima gioia avere un riconoscimento dalla città della mia famiglia, delle mie origini e che è sempre nei miei pensieri>.

L’appuntamento, organizzato da Renzo Pieraccini, Roberto Pezzini, Alessandro Santini e Antonella Ciardiello, è stato condotto come sempre dalla scoppiettante coppia composta da Mattia Di Vivona e Federica Michetti (con gli spassosi interventi di Santini in versione Re Carnevale) e ha alternato la tradizionale competizione di canzonette inedite e sketch alla consegna dei premi speciali, unendo così la formula della kermesse al tradizionale galà. Ad arricchire l’appuntamento lo scenografico video-omaggio al Carnevale e un tributo al brano “Maschereide” a cento anni dalla sua composizione, riproposto sul palco da Daniele Biagini.

Gli 8 rioni si sono sbizzarriti a proporre dalle marcette più tradizionali a brani più moderni, sull’onda di una creatività che si è accompagnata a performances che hanno spaziato dal vernacolo alla teatralità più intensa con un giudizio che ha messo in campo ben 4 giurie, due tecniche, la popolare e la giuria con i rappresentanti dei rioni. A conquistare il podio della Canzonetta con la consegna del Coriandolo d’oro, l’orecchiabilissima “Take my hands” del rione Torre del Lago, interpretata da  Celeste Di Stefano e Hico (autori Alex Casini e Lorenzo Fiorentino), al secondo posto il rione Migliarina

Il Premio Enrico Casani al miglior attore è andato a Eleonora Pardini, il premio Egisto Olivi al miglior cantante a Massimiliano Marchetti e il premio Angiò Taddeoli per la miglior performance artistica al rione Terminetto che ha presentato un’intensa interpretazione di un baby interprete.

Questi tutti i premi speciali:

Premio Franco Malfatti al la miglior tematica dei carri (nuovo riconoscimento previsto dagli organizzatori) a Luigi Bonetti per carro La formica e la cicala

Premio Nanni Maglione all’eleganza nel Carnevale a Loris Marchi 

Premio Maria Grazia Billi alla donna nel mondo del Carnevale alla maestra Antonella Ciardiello 

Premio Brunello Romani al lavoratore silenzioso del Carnevale a Mario Bindi

Premio Nilo Lenci al carrista emergente a Michelangelo Francesconi 

Premio Gilbert Lebigre alla miglior coreografia dei carri Il Sognatore di Jacopo Allegrucci 

Premio Elio Tofanelli al personaggio/ente del Carnevale 2022 ai creatori del Fantacarnevale

Premio Uberto Bonetti al miglior costume dei carri Il Sognatore di Jacopo Allegrucci

Premio Luigi Renato Verlanti all’ingegno nei movimenti a Francesco La Notte

Premio Alessandro Cecchi alla nuova generazione del Carnevale a Andrea Giulio Ciaramitaro

Premio Riccardo Biagini alla passione nel Carnevale a Franco Bertuccelli

Premio Delafia ma che città…al personaggio cittadino dell’anno a Veronica Lucchesi

il Premio Arnaldo Galli al vincitore dell’edizione 2022 del Carnevale abbinato al premio critica della stampa a Il Sognatore di Jacopo Allegrucci 

La serata sarà trasmessa su Noi Tv-canale 10 mercoledì 2 marzo alle 21

Share