38° Rally del Carnevale: al via la prima gara della stagione motoristica. Prova speciale a Pescaglia.
Cresce l’emozione e l’attesa per la prima gara dell’anno del calendario rallistico 2022: il Rally del Carnevale. La celebre e storica corsa, giunta alla 38° edizione, è stata presentata questa mattina dal direttore di Aci Lucca, Luca Sangiorgio, dal vicepresiden- te del Club lucchese, Mario Lenci, dagli amministratori dei Comuni attraversati dal percorso, ovvero, Viareggio, Camaiore, Massarosa e Pescaglia, rispettivamente l’assessore Rodolfo Salemi, e i sindaci Alessandro Del Dotto, Simona Barsotti e Andrea Bonfanti, e dai rappresentanti di Laserprom 015.
«Siamo felici di poter nuovamente parlare di Rally del Carnevale – spiega il direttore Sangiorgio – È una gara capace dopo tanti anni di attirare la stessa attenzione di sempre, suscitando nel cuore degli appassionati ricordi ed emozioni. È la prima gara dell’anno, quella che segna l’inizio della stagione motoristica, una gara che a lungo è mancata nel calendario e che finalmente è tornata a far parlare di sé già dal 2021. Insieme a noi di Aci Lucca, nell’organizzazione, anche Laserprom 015 e Lucca Corse, ma niente di tutto questo sarebbe stato possibile senza il contributo,
imprescindibile, delle amministrazioni comunali coinvolte, che ci sostengo- no e appoggiano. Grazie, di cuore, a tutti per l’impegno e l’attenzione e un pensiero al presi- dente di Aci Lucca, Luca Gelli, che negli anni passati ha lavorato fortemente per riportare la gara sotto l’ala di Aci Lucca e che aspettiamo presto al lavoro».
Il programma. Il territorio sarà attraversato dall’onda del Rally del Carnevale: la direzione gara, la segreteria, il centro classifiche e la sala dei commissari sportivi saranno all’Hotel Bixio di Lido di Camaiore; il centro accrediti sarà a Massarosa, come anche il parco assistenza, che troverà spazio in via del Brentino. Infine, i riordini si terranno alla Conad di Massarosa. Anche Viareggio avrà la sua “sfilata”, in occasione dei controlli a timbro organizzati in piazza Maria Luisa.

Con la chiusura delle iscrizioni, fissata per le 23.59 di oggi, lunedì 7 febbraio, ci si avvicina a grandi passi all’inizio della gara. Le prime “manovre” inizieranno venerdì 11 febbraio con la distribuzione delle targhe, dei numeri di gara e dei documenti sportivi ai referenti dei team e quelli per le verifiche tecniche. Il centro accrediti si terrà alla Guidi Car di Viareggio. Sabato 12 ancora consegna dei documenti e dei materiali necessari per la competizione e shakedown, dalle 13.45 alle 16.45.
Domenica 13 febbraio si corre a partire dalle 8 con partenza e arrivo in piazza Provenzali a Massarosa: oltre 50 km di prove speciali, tra Loppeglia, Stiava e Orbicciano che daranno agli equipaggi in gara tutte le chance per dimostrare il loro valore e le loro capacità. Il rientro della prima macchina è previsto, sempre a Massarosa, intorno alle 18.42, con la pubblicazione della classifica alle 20 dalla direzione di gara.
Per tutte le info, i materiali, il programma e la tabella tempi e distanze è possibile consultare il sito www.rallydelcarnevale.it

 

Share