36 POSTI DI CONTROLLO E 149 VEICOLI SANZIONATI

CONTINUANO I CONTROLLI DELLA MUNICIPALE DI ALTOPASCIOsara d'ambrosio sindaco

Altopascio, 4 novembre 2017 – Continuano i controlli della Polizia Municipale sulle strade di Altopascio. Grazie ai varchi elettronici del sistema Wathc-dog, che permette di rilevare in tempo reale il passaggio di veicoli privi di copertura assicurativa o con la revisione scaduta, nel mese di ottobre sono stati sanzionati 149 automobilisti. Di questi, 29 transitavano senza assicurazione, mentre 108 non avevano la revisione periodica; altri 4, invece, guidavano mentre stavano al cellulare, 3 erano con le cinture di sicurezza slacciate e 5 con la patente scaduta. In due casi, inoltre, sono stati fermati conducenti che guidavano con la patente scaduta, senza assicurazione e senza revisione: per uno di questi la multa è stata di 1.173 euro, mentre per l’altro, il cui veicolo si trovava già in stato di fermo, la somma è arrivata a 2.973 euro. «La sicurezza stradale – spiega il Sindaco, Sara D’Ambrosio – è un’altra faccia di quella partita più ampia che va sotto il nome di controllo e diminuzione della percezione di insicurezza di un comune. Veicoli non assicurati o conducenti senza patente, infatti, mettono seriamente a rischio gli altri utenti della strada: in caso di incidenti, per esempio, l’assenza di assicurazione complica notevolmente il risarcimento dei danni. Ad Altopascio, ogni giorno, transitano centinaia e centinaia di mezzi, poterli mappare ci permette, insieme alle altre forze di polizia, di sapere esattamente chi entra nel nostro territorio: informazioni che possono risultare utili anche in caso di indagini, come è successo per risalire agli autori materiali dell’ingente abbandono rifiuti di stoffe e scarti di lavorazione tessile scoperto a metà settembre in località Tavolaia. Il sistema Watch-dog è stato pianificato insieme alle forze dell’ordine, con le quali collaboriamo periodicamente, così che Carabinieri e Polizia possano inserire targhe sospette in una speciale black-list. Tutto il materiale archiviato, poi, resta a disposizione non solo della Municipale, ma anche della Polizia Stradale e della Polizia giudiziaria. Nel 2018 procederemo alla ridefinizione e alla progressiva sostituzione delle 54 telecamere presenti sul territorio comunale, installate nel 2009 e scarsamente funzionanti da anni; inoltre proseguiremo con i controlli congiunti e con la collaborazione tra forze dell’ordine, opera per la quale ringrazio in primis la Polizia Municipale».

Le telecamere Watch-dog sono sei e coprono il 95 per cento del perimetro del territorio comunale, garantendo un controllo sulla quasi totalità degli accessi ad Altopascio. Si trovano: in località Michi (al confine con Chiesina Uzzanese), sulla via Bientinese ad Altopascio, a Chimenti sulla via provinciale Romana, nella località Biagioni. sulla via Francesca Romea al Turchetto e sulla via Mammiamese Nord a Marginone.

Share