34 anni e non sentirli: festa per l’anniversario del Centro Accoglienza Anziani di Borgo a Mozzano

Era il 23 gennaio 1984 quando la Misericordia di Borgo a Mozzano inaugurò il Centro Accoglienza Anziani nell’ex convento di San Francesco: un progetto ambizioso e riuscito che si è trasformato ben presto in una delle più importanti realtà del territorio in fatto di servizi assistenziali e sanitari agli anziani.

Oggi, sabato 28 gennaio, si è celebrato il 34° anniversario dell’apertura della struttura, con una giornata di festa. Grande la partecipazione da parte degli ospiti e dei dipendenti del Centro, dei dirigenti, dei volontari e dei soci della Misericordia, ma anche di tanti cittadini comuni.

Alle 17 è stata celebrata la santa messa, officiata da Don Francesco Maccari all’interno della chiesa di San Francesco; al termine il Governatore Gabriele Brunini ha salutato i presenti ricordando brevemente questi 34 anni di storia del Centro.

Si è quindi svolta la premiazione del concorso dei migliori presepi “Natale 2016”, organizzato dalla locale Pro Loco e dalla stessa Misericordia borghigiana. Il concorso prevedeva tre categorie di presepi: “associazioni e comitati paesani”, “scuole e parrocchie” e sezione “privati”. Conclusione con il rituale taglio della torta.

Share