28 trecce di capelli contro il tumore al seno

28 trecce di capelli contro il tumore al seno

VALLE DEL SERCHIO – 28 bellissime trecce di capelli sono state consegnate all’associazione locale per la lotta contro il tumore al seno “Il Ritrovo di Roberta”.

 

Serviranno per sostenere l’acquisto di parrucche inorganiche per pazienti oncologici che non se le possono permettere. L’iniziativa è stata portata avanti grazie alla Commissione Pari Opportunità e  sostenuta dall’Amministrazione Comunale durante le festività natalizie quando è stato rilanciato  il progetto “Il Bello è nella Coda”, rispondendo ad una attività che “Il ritrovo di Roberta” porta avanti in Valle del Serchio da tre anni. Così la Commissione ha dato il via ad una raccolta solidale di capelli  e la risposta è stata entusiasta sia dai locali saloni di parrucchieri, che da tante donne.

 

Ventotto sono state le trecce donate in queste settimane ed un’altra è in arrivo a breve, la treccia di una bambina, ma l’iniziativa non ha una vera conclusione in quanto la donazione dei propri capelli sarà sempre possibile rivolgendosi direttamente ai parrucchieri del territorio che hanno aderito, alla commissione Pari Opportunità ed anche all’associazione. Ma come funziona questa iniziativa? Il Ritrovo di Roberta consegna tutte le trecce raccolte all’associazione

 

“Un Angelo per Capello” che ha l’obiettivo di offrire un aiuto e un sostegno concreto ai pazienti oncologici che non possono sostenere economicamente l’acquisto di una parrucca. I capelli raccolti vengono consegnati e ad un’azienda specializzata che restituisce il doppio in parrucche inorganiche; raddoppia insomma il valore della donazione permettendo di aiutare più persone. Le parrucche vengono poi distribuite a chi ne ha bisogno; e questo avviene dunque anche in Valle del Serchio.

fontenoitv

Share