Il presidente della Provincia Menesini ha ricordato l’importanza dell’art. 3 della Costituzione

155° ANNIVERSARIO DELL’UNITA’ D’ITALIA: MATTINATA

DI FESTA ALL’ISTITUTO “PERTINI” DI LUCCA

 

DSC_0626

“Il 17 marzo 1861, con la proclamazione del Regno d’Italia, si è realizzato un sogno per i nostri avi. Adesso, a 155 anni di distanza, siamo cittadini di un’Unione Europea che deve riuscire a creare le condizioni per una vera integrazione sociale e dare opportunità vere alle nuove generazioni: a quei giovani d’oggi che devono continuare a sognare e che rappresentano il futuro di questo Paese e dell’Europa intera”.

 

Con questa frase il presidente della Provincia Luca Menesini – ricordando e citando alcuni passaggi dell’art. 3 della Costituzione italiana riferito alla dignità sociale e all’uguaglianza dei cittadini di fronte alla legge senza distinzioni, ha concluso il suo intervento alla mattinata di festa per il 155° anniversario dell’Unità d’Italia organizzata oggi (giovedì 17 marzo) nell’auditorium dell’istituto superiore “Pertini” di Lucca. Iniziativa a cui Menesini ha partecipato accompagnato dalla consigliera provinciale delegata all’istruzione Grazia Sinagra.

 

Nell’occasione, erano presenti l’assessore regionale all’istruzione Cristina Grieco, il sindaco di Lucca Alessandro Tambellini con il vicesindaco Ilaria Vietina, il dirigente dell’Ufficio scolastico regionale Claudio Bacaloni, oltre alla dirigente scolastica Daniela Venturi.

 

La mattinata si è sviluppata attraverso la presentazione di alcuni video sull’attività della scuola, su alcuni elaborati degli studenti relativi agli articoli della Carta Costituzionale, è stato proiettato un breve discorso dell’ex Presidente della Repubblica Sandro Pertini, effettuate alcune letture e intonato l’Inno di Mameli da parte di uno studente. Da parte delle scuola sono stati consegnati alle autorità alcune cartoline rappresentative dell’Italia bella e un calendario specificamente realizzato per l’occasione.

Parole di apprezzamento per l’iniziativa sono arrivate da tutti i rappresentanti istituzionali e, in particolare dall’assessore regionale Grieco che ha consegnato ai presenti una copia della Costituzione.

Si è trattato, tra l’altro, del primo evento organizzato dall’Isi “Pertini” trasmesso in streaming su internet.

Share