L’occupazione italiana é il fanalino di coda dell’Europa. Ha preso il posto di Spagna e Grecia. E questo grazie ai cialtroni sindacalisti. Hanno distrutto tutto il tessuto produttivo.

Roma
09:00 del 02/05/2017
Scritto da Samuele
http://www.italianosveglia.com/1_maggio_i_sindacati_festeggiano_cio_che_hanno_ucciso_il_lavoro-b-99122.html fonteitalianosveglia.com

L’occupazione italiana é il fanalino di coda dell’Europa. Ha preso il posto di Spagna e Grecia. E questo grazie ai cialtroni sindacalisti. Hanno distrutto tutto il tessuto produttivo.

Sono una delle maggiori vergogne del paese. Forse è proprio per questo che ora il paese deve sorbirsi un’invasione di loro consimili che hanno imparato da loro come vivere alle spalle del lavoro altrui. Dimenticavamo: una parte dei problemi sono da ascrivere anche agli industriali che troppo li hanno sopportati e spesso coccolati invece di difendere i veri lavoratori.

Ai sindacati il prelievo fiscale non ha mai interessato, tanto il loro piccolo guadagno dai lavoratori ce l’hanno avuto sempre assicurato. Comunque il caso Alitalia è l’ultimo dei fallimenti. Ma poi cosa avranno da festeggiare? Il solito concertone schifoso a S. Giovanni? Andranno quelli che hanno votato Renzi alle primarie. I due milioni di comunisti che no hanno ancora capito che la Russia non esiste più che il comunismo è fallito miseramente, che si devono aggiornare. La solita storia: a 20 anni devi essere comunista, a 40 se lo sei ancora hai qualche problemino, a 60 sei proprio un fallito. Ecco, i falliti hanno votato Renzi

 

Share