UNA SECONDA EDIZIONE DEL TUSCANY WEB FEST SEMPRE PIU’ INTERNAZIONALE, a PORCARI
Katia Beni madrina dell’evento di settembre con workshop formativi gratuiti

 

SARA’ Katia Beni la madrina della 2° edizione del Tuscany Web Fest in programma il 21, 22 e 23 settembre a Porcari (Lucca) nel Palazzo di Vetro della Fondazione Giuseppe Lazzareschi e nell’Auditorium Vincenzo Da Massa Carrara, sempre a Porcari. Gli organizzatori, Emanuel Nencioni e Michela Nardi della produzione Zerocinque83, stanno lavorando intensamente alla seconda edizione dell’evento che si preannuncia e ancora più ricca di appuntamenti.

Sono già numerose le opere iscritte provenienti da ogni parte del mondo, grazie anche alle partnership che Emanuel Nencioni è riuscito ad instaurare con importanti e blasonati festival internazionali: Carballo Interplay, Washington DC Web Fest, Miami Web Fest, Seattle Web Fest, Madrid Web Fest, Rolda Web Fest, Wendie Web Fest Hamburgh, Copenaghen Web Fest, Bilbao Serieland, Rio Web Fest, Caorle Film Festival, Care Film Fest.

Durante i tre giorni dell’evento i partecipanti potranno assistere a workshop formativi gratuiti di sceneggiatura, regia, produzione, recitazione e fotografia, e sarà possibile vedere i lavori iscritti all’Auditorium “Vincenzo Da Massa Carrara“, attrezzato come una vera e propria sala cinematografica, che ha sede sempre a Porcari, non distante dalla Fondazione Lazzareschi. Una vetrina per tutti gli autori di cinema indipendente, ma soprattutto una ghiotta occasione per accrescere le proprie abilità grazie ai workshop formativi.

Dopo il successo della prima edizione con un boom di iscritti, 89, provenienti da 13 paesi nel mondo, gli organizzatori hanno voluto incrementare l’offerta formativa aggiungendo altri workshop nel già ricco programma. L’attrice Katia Beni, oltre che presenziare al taglio del nastro e alla premiazione finale, sarà l’esilarante protagonista di un momento formativo sulla recitazione e, conoscendo il suo incontenibile talento comico, siamo pronti a scommettere che contribuirà notevolmente ad un finale scoppiettante.

 

Porcari, 15 maggio 2018

 

Share