Tag "barga"

Programma Barga castagna 2018

Programma Barga castagna 2018   Venerdi 2 novembre Ore 21,00 Primo Concorso dei “Mondinari” Gara esibizione di cottura delle castagne col metodo tradizionale della padella su fuoco a legna. Serata “Veglio dei tempi passati” Briscola,sgranatura del grano,racconti davanti al caminetto con il “Contafole”, Preparazione della ricotta con paiolo sul fuoco. Piazzale Matteotti Sabato 3 novembre Ore 11,00 Presentazione del concorso di Pasticceria e della giuria,saluti delle autorità Piazzale Matteotti ore

Share

PREMIO Giovanni Pascoli L’ora di Barga VI edizione

PREMIO Giovanni Pascoli L’ora di Barga VI edizione   I VINCITORI SEZIONE A OPERE INEDITE Primo premio Sara Ferraglia ( Parma PR), La forza delle donne Secondo premio Flavio Provini (Milano MI), Prigioniero Terzo premio Claudio Ascolti (Isorella BS), Per monti e per valli Quarto premio Massimo Zona (Calvi Risorta CE), A mio figlio Quinto premio Elvio Grilli (Fano PU), Cum i murós PREMI SPECIALI SEZIONE A Premio Il Fanciullino

Share

“I duellanti” di Alessio Boni per la prima volta ai Differenti. Il teatro di Barga sarà uno dei primi in Italia ad ospitare l’opera

  Arriva una nuova grande produzione al l Teatro dei Differenti. Il Teatro del barghigiano sarà uno dei primi in Italia ad ospitare “I duellanti” di Joseph Conrad con Alessio Boni e Marcello Prayer, martedì 22 marzo. In scena due grandi artisti:  Francesco Meoni e la violoncellista Federica Vecchio. Un’opera teatrale che nasce dall’incontro con il drammaturgo aretino Francesco Niccolini e con Roberto Aldorasi che ha collaborato con Alessandro Boni anche nella

Share

Barga, appuntamento al cinema per non banalizzare la festa della donna

Per non banalizzare l’8 marzo ne’ ridurre la festa delle donne a un giorno di festeggiamenti, la Commissione Pari Opportunità di Barga organizza una serie di proiezioni di film per ritrovare il vero significato della ricorrenza.  Il tema degli appuntamenti cinematografici sarà: “I diritti della donna, ricordando il cammino affrontato verso il loro riconoscimento”; il percorso che ha guidato l’affermazione di alcuni diritti fondamentali delle donne sarà raccontato attraverso tre

Share

Maria Amelia Monti e Paolo Calabresi in scena al Teatro Dei Differenti

Lei, ha debuttato in tv con “….E la vita continua” di Dino Risi. La vera popolarità l’ha conquistata con il “Drive In” e “La Tv delle ragazze”. Tante le fiction e le serie tv interpretate tra cui: “Amico mio”, “Dio vede e provvede” e “Finalmente soli”. Lui, inviato delle Iene, interprete di famose fiction come “Boris”, “Distretto di Polizia”,  “La squadra” o “Don Bosco”.  Al cinema, ha recitato in “Diaz”, “Tutta

Share

L’orrore dell’olocausto attraverso i disegni di una bambina

Un pupazzo di neve, le immagini spietate del campo di concentramento, la morte e i carri funebri sono ritratti di una tragica realtà quotidiana consumata tra i cancelli di Terezin, il più grande campo di concentramento “transitorio” per Auschwitz o Mauthausen. Immagini dure, disumane, toccanti, che non sembrano possibile appartenere ai ricordi di una bambina. Sono le immagini di Helga, deportata in Cecoslovacchia, insieme alla sua famiglia nel 1941. A differenza dei

Share

Sabato a Barga, la presentazione di un libro sulla sinistra di Antonio Mordini

Antonio Mordini fu tra i primi rappresentati della classe politica a sentire l’esigenza di dare una risposta al problema della natura non totalmente costituzionale dell’opposizione.  Sabato 13 febbraio alle 16,00 alla biblioteca Comunale f.lli Rosselli di Barga verrà presentato un libro in cui si spiega proprio il percorso attraverso il quale la Sinistra storica si trasformò in opposizione costituzionale. Il libro intitolato “Dalla rivoluzione al governo. La Sinistra di Antonio

Share

Successo per la proiezione dei cortometraggi fra arte e benessere

traordinario successo di pubblico, mercoledì 17 giugno a Barga, presso la Chiesa del Sacro Cuore, dove sono stati proiettati i film realizzati presso il Laboratorio di Arteterapia Multimediale del Centro di Salute Mentale della Valle del Serchio. La produzione di cortometraggi rappresenta una tecnica socio-terapeutica innovativa che è stata elaborata e messa a punto presso la ASL 2 di Lucca, grazie alla competenza e alla creatività di Carmine Parrella, psicologo

Share