I

n migliaia sono giunti ieri a Cascio per la 32° Castagnata in Piazza. La festa organizzata da ASR Cascio (Ass Sportiva Ricreativa Cascio) dedicata alla castagna e ai suoi derivati ha registrato il record di presenze nel piccolo ma accogliente paese del comune di Molazzana. La manifestazione si è aperta con un pranzo dedicato a tutti quei prodotti derivati o parenti stretti della castagna, poi nel pomeriggio  sono state arrostite quasi 10 quintali di castagne miscelando storia e tradizione. Molto apprezzata “La selva didattica” non molto distante dal paese; vicino ad un metato i giovanissimi hanno raccolto castagne e fatto le mondine. Lungo le strade e nelle piazze tanta musica con la partecipazione del Coro Alpi Apuane – Joe Natta e la sua musica popolare moderna oltre alla partecipazione del Centro D’Arti di Gallicano. Il successo della manifestazione, secondo Padre Benedetto Mathieu (parroco anche di Cascio),  non è solo merito della nobile castagna o delle crisciolette ma dell’intera comunità di Cascio che anche in queste occasioni riesce a socializzare e  rendere queste feste avvenimenti unici, sempre ricchi di finalità molto importanti.

Photo copertina by Mauro Prontelli ©

1 2 3 4 6

Share