• SCOPERTO UN TRAFFICO DI UCCELLI, NEI GUAI UN AUTOTRASPORTATORE DI ALTOPASCIO

Trasportavano uccelli con anelli di identificazione contraffatti tra l’Italia e la Francia. Nel traffico internazionale di fauna era coinvolto anche un autotrasportatore di Orentano, insieme a una persona  di Altopascio. I militari del gruppo carabinieri forestali di Vicenza, con la  collaborazione di quelli di Brescia, Pisa e Lucca  hanno proceduto al fermo dei due autotrasportatori a Brescia nell’ambito di una complessa indagine in materia di commercializzazione abusiva di fauna

carabinieri-forestali

FacebookTwitterGoogle+Condividi