Scavo dei canali irrigui e progettazione della nuova cassa d’espansione sul Rio Casale: torna ai cittadini del Capannorese e della Piana una parte consistente (285mila euro) dell’avanzo di amministrazione del Consorzio

FacebookTwitterGoogle+Condividi