“I piccoli e pittoreschi borghi toscani-affermano Elisa Montemagni e Marco Casucci, Consiglieri regionali della Lega-col passare del tempo rischiano, purtroppo, di andare incontro a problematiche sempre più crescenti, ma riteniamo che la fusione fra di essi non sia la soluzione migliore per ovviare ad eventuali criticità.” “Ci riferiamo, ad esempio-proseguono i Consiglieri-a quanto dibattuto in un’assemblea pubblica, a cui abbiamo partecipato, tenutasi a Villa Collemandina che, domenica, sarà chiamata ad un’ipotesi di fusione con Castiglione di Garfagnana; siamo convinti che puntare a fondere assieme più realtà non sia assolutamente la panacea a tutti i mali.” “I cittadini-concludono Montemagni e Casucci-devono essere i soli protagonisti di decisioni che, alla fine, li riguardano direttamente e quindi auspichiamo che, domenica prossima, le persone partecipino in gran numero al referendum, avendo avuto, almeno ce lo auguriamo, tutte le giuste ed esaurienti informazioni in relazione ad una consultazione popolare che, in un modo o nell’altro, inciderà sul loro futuro.”

 

Gruppo Lega

Ufficio stampa

Dr. Maurizio Filippini

Cell.re 338-8103216

FacebookTwitterGoogle+Condividi