Olimpia Milano – Lombardi Lucca 71-57

MILANO: Tomba, Laganà 16, Finazzer 1, Bortolani 10, Cattarin, Vecerina 10, Fontana 1, Giardini 16, Nebuloni 4, D’Ambrosio 5, D’Almeida 8, Riggi. All. Cardani

LOMBARDI: Cattani, Gallacci, Drocker 15, Lombardi 6, Paroli L., Berchielli ne, Del Debbio 24, Giovannetti 6, Pardini, Paroli G., Dosso, Santini 6. All. Piazza

ARBITRI: Nuara, Marotta e Calella

NOTE: parziali 19-17, 37-30, 57-41

 

Seconda sconfitta in due partite per la Lombardi Lucca alle finali Under 18. Stavolta i biancorossi si arrendono all’Olimpia Milano al termine di una gara che si è decisa nel terzo quarto. Lucca parte forte nel primo quarto con le triple di Del Debbio e Drocker. Dopo 4 minuti il punteggio è di 10-12 ma Milano riesce a reagire in transizione portandosi avanti con un break di 7-0. E’ ancora una tripla di Del Debbio a riportare le due squadre a contatto con il primo quarto che finisce con Lucca dietro di un’incollatura. L’Olimpia continua a mettere in campo la propria fisicità e allunga progressivamente con un break d 8-0 che però viene rintuzzato da Santini e Del Debbio (27-23). Si va avanti a strappi ed è ancora Del Debbio dall’arco a tenere i lucchesi in partita all’intervallo.

Dopo la pausa i ragazzi di Cardani spingono sull’acceleratore con un break di 12-2 che di fatto condiziona l’incontro. I ragazzi di Piazza però hanno la forza di rientrare dal 49-32 e nell’ultimo quarto è Drocker a caricarsi i compagni sulle spalle e a spingere. Due triple consecutive riportano la squadra a -9 (62-53), poi trasforma tre tiri liberi mentre Santini dalla lunetta fa 64-57. Mancano 3 minuti alla fine e nel momento del massimo sforzo l’Olimpia trova un rimbalzo offensivo che D’Almeida trasforma in due punti mettendo al sicuro l’incontro.

Domani alle 14 sfida decisiva per il passaggio del turno contro la Vivi Basket Napoli

FacebookTwitterGoogle+Condividi