la Geonova torna dall’ultima trasferta con una sconfitta

 

E’ calato il sipario sulla “regular season” e purtroppo non ci sono stati gli applausi alla fine della partita, la Geonova torna dall’ultima trasferta con una sconfitta, che però non intacca minimamente il bellissimo campionato fatto dai lucchesi.

Il Montale ha vinto 103 a 86 in una partita dalle fasi alterne, una partenza sprint per i padroni di casa che chiudono il primo quarto avanti di otto lunghezze, un secondo quarto dove la Geonova rende pan per focaccia al Montale e quando la sirena suona per mandare al riposo lungo le squadre, il tabellone da ancora un vantaggio interno, la differenza è però di un solo punto 51/50.

Fischio di inizio del terzo tempino e partita praticamente tutta da giocare, ed è la Geonova che prende le redini in mano e produce un buon gioco, alla terza sirena i ragazzi di Piazza sono avanti, hanno recuperato il punto di svantaggio, mettendone altri quattro nel tentativo di mantenere dietro gli avversari, sono però pochi quattro punti, un vantaggio troppo esiguo  per pensare di portare in fondo la partita.

Nel quarto tempo il Montale, assolutamente non impensierito dall’essere sotto, comincia a macinare gioco e canestri, a cinque dal termine hanno già impattato e sorpassato, questa volta sono loro ad avere quattro punti di vantaggio, sempre pochi per arrivarci in fondo, restano ancora cinque minuti da giocare e sono tanti e decisamente aperti ad ogni situazione.

La Geonova però non sembra più tanto lucida, la stanchezza comincia a farsi sentire, sbaglia parecchio, a tutto questo si aggiunge anche l’uscita di scena per cinque falli di Romano, ovviamente gli avversari ne approfittano, allungando fino ad arrivare a quel 103/86 che chiude la partita e il campionato.

Davanti ci sono i Play-off e la Geonova dovrà vedersela nuovamente con il Montale, in un confronto al meglio di tre partite, se avesse vinto avrebbe dovuto affrontare la Pielle Livorno, cosa sia meglio a questo punto è difficilissimo se non impossibile da dire

Lunedi prossimo verrà stilato il calendario definitivo e Domenica 22 aprile al Palatagliate ci sarà il primo incontro, poi passeremo al Mercoledi 25, di nuovo a Montale e infine, se dovesse esserci anche la terza gara, sarà di nuovo al Palatagliate, Domenica 29 Aprile.

 

29/21 – 22/29 – 15/20 – 37/16

29/21 – 51/50 – 66/70 – 103/86

 

Montale

Della Rosa 5, Nesi 23, Magni 19. Navicelli 6, Ngjela ne, Magnini 10, Gai 2, Tuci 8, Niccolai ne, Giusti 5, Milani 3, Cipriani 22

 

All. Tonfoni

 

Geonova

Danesi 14, Balducci ne, Loni 11, Russo ne, Daniel 9, Del Debbio 13, Giovannetti ne, Lombardi, De Falco 11, Pierini, Romano 28

 

All Piazza

 

Share