Il taglio della canapa.38869782_10155811727561814_9035724086763847680_n

Era un lavoro che si faceva solitamente entro il 10 agosto, san Lorenzo. I fusti venivano poi messi a seccare in grandi mazzi a forma di capanna, ad asciugare bene sotto il sole.
In seguito venivano pareggiati e raccolti in fasci si portavano al macero più vicino.

Share