IL BRODO VEGETALE E DADO PER CUCINARE 26233092_1492219407543967_2262213118587872054_o


iniziate col pulire e fare a pezzi carota, sedano, cipolla o porro, una zucchina, gambi di prezzemolo, non mettete sale e pepe perché potrebbe rendere troppo piccante o salato il piatto che cucinerete.
Fate cuocere a lungo, preparatene molto, poi lo filtrerete e lo metterete in bottiglia nel frigo o nel congelatore.
E’ consigliabile, se lo tenete in frigo, ribollirlo ogni due, tre giorni.
Se aggiungete anche una patata, il sale e il pepe, cuocete fino a finire il brodo e le verdure si saranno sfatte, ridotte in poltiglia, avrete un ottimo dado mettendolo nei contenitori del ghiaccio, poi lo togliete e lo mettete in confezioni nel congelatore.

di ezio lucchesi

Share