Giornata di studio sulla Costituzione repubblicana: gli studenti di quattro istituti versiliesi parteciperanno alla sessione mattutina. Al pomeriggio lectio magistralis del prof. Ugo De Siervo aperta a tutta la cittadinanza

Adesione entusiastica da parte degli istituti di istruzione superiore della Versilia all’invito rivolto loro dall’Amministrazione Comunale di Seravezza in occasione della Giornata di Studio sulla Costituzione Repubblicana, in calendario mercoledì 15 novembre al teatro delle Scuderie Granducali di Seravezza nel ventennale della scomparsa di Leonetto Amadei. Le scuole che parteciperanno con alcune loro classi all’evento sono il liceo linguistico “Chini” di Lido di Camaiore, il liceo scientifico “Michelangelo” di Forte dei Marmi, l’istituto tecnico “Don Lazzeri” di Pietrasanta e l’istituto professionale “Marconi” di Seravezza. Gli studenti riempiranno la platea delle Scuderie Granducali nella mattinata di mercoledì (a loro riservata in esclusiva) per assistere alla conferenza del professor Saulle Panizza, docente presso il dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Pisa, che parlerà sul tema “Significato e attualità della Costituzione”. Nell’occasione gli studenti riceveranno in omaggio il volume “Dizionario breve della Costituzione”, pubblicazione a carattere divulgativo nella quale il professor Panizza spiega, nel loro significato essenziale, i principali vocaboli della Costituzione Italiana.

Nel pomeriggio, a partire dalle ore 15, il programma rivolto a tutta la cittadinanza, caratterizzato dalla lectio magistralis del professor Ugo De Siervo, giurista ed ex presidente della Corte Costituzionale, sul tema “Origine e valore della nostra Costituzione”. A seguire, tavola rotonda moderata dal professor Panizza su “Rapporti tra Costituzione italiana e vincoli derivanti dalla dimensione sovranazionale” alla quale prenderanno parte gli studiosi Giuseppe Campanelli, Gianluca Famiglietti, Massimiliano Malvicini e Fabio Pacini. L’ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

«Mi preme fin d’ora ringraziare i dirigenti e gli insegnanti degli istituti scolastici versiliesi che hanno aderito al nostro invito», dice il presidente del consiglio comunale Riccardo Biagi, coordinatore dell’evento. «Posso assicurare che continueremo a lavorare per dare ai nostri giovani altre occasioni, dopo questa, per conoscere ed analizzare i contenuti e i valori della Costituzione Italiana, proseguendo in un’opera che il nostro illustre concittadino Leonetto Amadei avrebbe senz’altro condiviso».

La Giornata di Studio è promossa dal Comune di Seravezza, dalla Fondazione Amadei e dal Laboratorio di cultura costituzionale dell’Università di Pisa.

FacebookTwitterGoogle+Condividi