Cura e Natura

COME MANTENERE L’ABBRONZATURA

COME MANTENERE L’ABBRONZATURA Pubblicato: 7 Agosto 2017 Scritto da Germana Carillo fontegreenme.it Giornate intere spese al sole come lucertole e l’idea che l’abbronzatura conquistata con sale e sudore svanisca non appena si ritorna in città? Ma anche no! Posto che abbiate utilizzato nel corso delle vostre torride giornate al mare tutti gli accorgimenti per una tintarella sana, creme solari dall’ottimo INCI in primis, già questo è un ottimo metodo perché quella pelle un po’ più scura

FacebookTwitterGoogle+Condividi

LE API NON FANNO PIU’ MIELE PER IL TROPPO CALDO

   LE API NON FANNO PIU’ MIELE PER IL TROPPO CALDO Pubblicato: 9 Agosto 2017 Scritto da Francesca Biagioli https://www.greenme.it/informarsi/natura-a-biodiversita/24765-api-troppo-caldo Ce ne siamo accorti tutti: questa estate è particolarmente torrida e l’afa sta mettendo a dura prova non solo le persone ma anche gli animali. Le api, per il troppo caldo, stanno producendo molto meno miele con gravi conseguenze. A lanciare l’allarme è la Coldiretti. Il clima completamente impazzito degli ultimi periodi sta influendo in

VESCICHE AI PIEDI: CAUSE, RIMEDI NATURALI, COME PREVENIRE E COME INTERVENIRE

VESCICHE AI PIEDI: CAUSE, RIMEDI NATURALI, COME PREVENIRE E COME INTERVENIRE Pubblicato: 8 Agosto 2017 Scritto da Francesca Biagioli FONTEGRENMEE.IT Le vesciche ai piedi sono delle lesioni che compaiono sulla pelle che risulta sollevata e si riempie di liquido. Ma quali possono essere le cause del problema? E’ possibile prevenire e come intervenire in caso di comparsa? Si tratta di un problema non grave ma sicuramente fastidioso che può creare dolore, bruciore e, se compare in

Acqua “da mangiare” per ridurre il consumo di plastica

Acqua “da mangiare” per ridurre il consumo di plastica   Una piccola start-up britannica, la Skipping Rock Lab, ha brevettato un’innovativa forma di packaging biodegradabile composta da una membrana gelatinosa che vene ricavata da estratti vegetali e alghe. Questo prodotto, chiamato Ooho ball, viene commercializzato sottoforma di sfere ripiene di liquido, e ha le dimensioni di una comune pallina da golf. In pratica, queste bolle possono contenere qualsiasi tipo di

Il 9 agosto, alla Fortezza di Mont’Alfonso, una giornata ricca di iniziative con inaugurazione della mostra “Emozioni Apuane”

Arte, Cultura, Gastronomia nella splendida Fortezza di Castelnuovo di Garfagnana Le Alpi Apuane, solenni e maestose, affascinano inevitabilmente l’occhio umano, caratterizzate da una bellezza ambientale e paesaggistica unica. Montagne nate dal mare che giungono fino al cielo e dalle loro cime, in talune occasioni, si possono ammirare la Corsica, l’Elba la Liguria, ma anche il Monviso e le Alpi Marittime. La tradizione popolare ci parla anche di montagne magiche, folletti, fate,

Le cose da fare in vacanza per far rifiorire il cervello!

Se in vacanza risvegli l’energia cerebrale, ti regali intuito, creatività ed efficienza mentale: sul nuovo numero di Riza trovi le tecniche e gli esercizi pratici per attivarla Da cosa dipende il nostro benessere? Non dalla nostra storia, non da qualche cosa che ci è capitato, non dal passato. Dipende da qualcosa che i Taoisti conoscevano bene: la possibilità di innescare dentro di noi una trasformazione silenziosa. Cosa favorisce questa trasformazione?

Dolcificanti: artificiali o naturali, farebbero comunque ingrassare.

Dolcificanti: artificiali o naturali, farebbero comunque ingrassare. Secondo una nuova ricerca, il consumo a lungo termine di sostituti dello zucchero, come l’aspartame o la stevia, porta ad un’inevitabile aumento di peso con conseguenze sulla salute Non basta evitare lo zucchero “bianco”, ritenuto da molti esperti di salute e nutrizione come uno dei più grandi “killer” del secolo, e sostituirlo con dolcificanti di varia specie per mantenere un elevato livello di

Il gruppo Armonia Verde contro il punterolo nero del fico ecco un rimedio

Il gruppo ad interesse botanico “Armonia Verde: Erbi e Erbe – Gruppo Aloe”·scende in campo per la lotta biologica e rimedi naturali contro i parassiti ed in special modo contro il “Punteruolo Nero del Fico” (o Aclees cribratus), che appartiene all’ordine dei coleotteri e alla famiglia dei curculionidi che distrugge le radici dei fichi e quindi fa “seccare” poi la pianta. Questo il rimedio consigliato da Armonia Verde: formare intorno

NELLO STALLUCCIO, COSA C’ERA LA SCROFA

In estate, se nello stalletto non si teneva la scrofa da riproduzione, si programmava l’acquisto del “magrone”, il maiale da un quintale che poi si metteva all’ingrasso per giungere alla ” meta finale”, verso Natale. Una volta, senza mangimi industriali, occorrevano ben 12-14 mesi per poter ottenere un bel maiale grasso di due quintali abbondanti : il maiale giusto per una famiglia media di allora. CHE festa quando si uccideva