Con una grande prova l’Acf Lucchese ferma la Lavagnese
Finisce 1-1 con un’espulsione nel finale
Giocando una grande partita, l’Acf Lucchese riscatta l’opaca prova di sette giorni prima con la Novese e ferma sull’1-1 la lanciatissima Lavagnese, in piena corsa per il secondo posto nel campionato nazionale di serie B.
Dopo una prima mezz’ora in cui le liguri hanno cercato di imporre la propria qualità e forza fisica, centrando anche una traversa, l’Acf Lucchese di Maurizio Corti è andata in vantaggio con una splendida rete di Jessica Rossi, con una conclusione dal limite, al 31 minuto. Le ospiti hanno trovato il pareggio con la capocannoniera del campionato Cama che ha superato Landi, bravissima nel resto dell’incontro, un po’ troppo avanzata, allo scadere della prima frazione di gioco.
Nella ripresa la squadra del presidente Marco Chiocchetti ha giocato con grande personalità e ci sono state occasioni da ambo le parti. A rovinare la soddisfazione rossonera l’espulsione affrettata da parte dell’arbitro a carico di Giulia Nellini e due ammonizioni alle diffidate Tognarelli e Di Lupo, che rendono proibitiva la trasferta di domenica prossima in casa della vincitrice del campionato, la Florentia, con una una squadra da inventare viste le tre certe  squalifiche in arrivo.  
Acf Lucchese-Lavagnese 1-1
Reti : pt 31 Rossi 45 Cama
Acf : Landi,Tognarelli, Frediani, Passaglia, Lehmann, Rossi , Masè, Bengasi, Nellini, Biancalana, Di Lupo. Allenatore Corti. In panchina Cantini.
Lavagnese  : Ferran, Belloni, Cafferata, Pasotto, Cama, Garramone, giuffra, Gardel, Nietante, Rolleno, Greppi. Allenatore Morbioni. In panchina Carpi, Pigati, Balsi, Zorzetto, Lagomarsino, Costantini.  
Arbitro : Torregiani  di Civitavecchia

Share