Cibi e Natura

POLPETTE DI PATATE (crocchette)

POLPETTE DI PATATE (crocchette)     una favolosa crosta dorata di fuori e un cuore morbido dentro, meglio di un gelato!!! foto di repertorio, ricetta tipica delle nostre nonne 1 Kg di patate 3 uova 60 g di pecorino grattugiato prezzemolo 1 spicchio d’aglio pangrattato sale pepe olio per friggere devo commentare subito che io ci metto una grattatina di noce moscata che nelle patate ci stà bene, poi le

Share

Seravezza: verifica sul taglio di una decina di piante d’olivo in un terreno privato. In corso di valutazione provvedimenti e sanzioni

Seravezza: verifica sul taglio di una decina di piante d’olivo in un terreno privato. In corso di valutazione provvedimenti e sanzioni Sopralluogo congiunto stamani da parte del personale della Polizia Municipale e dell’Ufficio Edilizia del Comune di Seravezza, presenti il comandante Mauro Goduto e l’assessore all’ambiente Dino Vené, per verificare la regolarità del taglio di alcune piante di olivo avvenuto in un terreno privato di via Fiumetto, a Querceta. L’intervento è

Share

Prevenzione e informazione nelle scuole con il PCA – 21/22 febbraio all´Alberghiero di Seravezza per parlare di sostanze stupefacenti e malattie sessualmente trasmissibili

Prevenzione e informazione nelle scuole con il PCA – 21/22 febbraio all´Alberghiero di Seravezza per parlare di sostanze stupefacenti e malattie sessualmente trasmissibili Domani 21 e 22 gli operatori del PCA nell’ambito della prevenzione e informazione nelle scuole, saranno presenti a Seravezza c/o l’istituto alberghiero G. Marconi. Nella prima giornata verrà trasmesso un Docu/film del regista Antonello Branca che racconta le disavventure con l’eroina di una coppia negli anni 70,

Share

L’Ambretta contiene tannini; è quindi una pianta medicinale conosciuta fin dall’antichità.

SCABIOSA – VEDOVINA – AMBRETTA L’Ambretta (Knautia arvensis (L.) Coulter), appartenente alla famiglia delle Dipsacaceae, è una pianta perenne (perlopiù biennale), erbacea, rizomatosa alta fino a 1 m con infiorescenza piena su un fusto peloso con foglie in parte lanceolate e in parte pennatopartite. In classificazioni alternative a volte la famiglia è indicata come Caprifoliaceae sempre appartenente all’ordine delle Dipsacales. DI MARCO PARDINI     Sempre in classificazioni alternative ormai

Share

LA PIANTA DELLA SALVIA PRATENSIS

 LA PIANTA DELLA SALVIA PRATENSIS   Famiglia: Labiate Altri nomi della salvia selvatica Erba sacra, erba savia, salevia, salvia bianca, sporta vecchia, salvia di uccelli, salvio ontano, selvia, tè di Grecia. Descrizione: La Salvia selvatica è una pianta che può raggiungere l’altezza di cm 30- 60, dai fiori azzurro- viola lunghi circa 20- 25 mm; le infiorescenze fioriscono da aprile a ottobre e sono coperte di peli. Le foglie sono

Share

LA ZUPPA DI PARTIGLIANO

la ZUPPA DI PARTIGLIANO       Partigliano è un piccolo paesino alle porte di Lucca, si raggiunge in dieci minuti percorrendo la provinciale in direzione Valdottavo, poi alla rotonda di Valdottavo si gira verso il paese, ogni famiglia ha la sua ricetta, io vi dò una versione di questa particolare zuppa che rigorosamente si mangia con la forchetta, è speciale specialmente se fatta dalle donne del paese. Il giorno

Share

LA ZUPPA DI AQUILEA

IMPORTANTE TRAGUARDO PER LA ZUPPA DI AQUILEA       Aquilea è un grazioso paese sulla collina lucchese a cinque minuti di auto dalla città, baciato tutto il giorno dal sole e riparato dai venti da nord ha un clima ideale per gli erbi di campo per fare questa zuppa, oltre all’olio dei suoi oliveti e al vino locale. Dicevamo del traguardo importante, la zuppa di Aquilea e stata inserita

Share

Attacchi predatori in agricoltura, al via piano di azioni per il controllo del randagismo

Attacchi predatori in agricoltura, al via piano di azioni per il controllo del randagismo   FIRENZE – Arriva un ulteriore strumento per fronteggiare l’emergenza predazioni nelle aree rurali della Toscana. La giunta regionale nella sua ultima seduta ha approvato un piano biennale di interventi  per la lotta al randagismo e per supportare, attraverso il lavoro di veterinari specializzati, gli allevatori nella difesa degli attacchi da lupi e da canidi. Il

Share

Bevande a zero calorie: ne bastano due al giorno per aumentare il rischio di ictus. Il nuovo studio

Bevande a zero calorie: ne bastano due al giorno per aumentare il rischio di ictus. Il nuovo studio Mentre le bevande gassate, cosiddette dietetiche, continuano a spopolare, un nuovo studio mette in guardia sui potenziali rischi per chi le assume quotidianamente. Ne basterebbero infatti 2 al giorno per aumentare il rischio di ictus e più in generale di malattie cardiovascolari. https://www.greenme.it/mangiare/alimentazione-a-salute/30533-bevande-zero-calorie Uno studio completo, condotto su un ampio campione di

Share