Cibi e Natura

ZUPPA DI SCHIACCIONI

ZUPPA DI SCHIACCIONI   ricetta di Daniela Selmi, fotoalice Si lessano i fagioli e si scolano, tenendo da parte un po’ d’acqua di cottura. Si fa un soffritto con aglio salvia e lardo a dadini, si aggiunge un po’ di pomodoro fresco e i fagioli. In una zuppiera si alternano fette di pane abbrustolito e i fagioli e si allunga con l’acqua di cottura. Si fa riposare un po’ e

FacebookTwitterGoogle+Condividi

Epidemia di listeria da surgelati, richiamato riso. Aumentano i prodotti ritirati dal mercato

Epidemia di listeria da surgelati, richiamato riso. Aumentano i prodotti ritirati dal mercato: diverse le marche coinvolte nell’operazione precauzionale che riguarda mix riso e verdure   Si allargano i ritiri di prodotti surgelati per il rischio di contaminazione da listeria. A lanciare l’allerta alimentare, la catena di grandi magazzini sudafricani Woolworths Holdings Ltd che sta richiamando un mix di riso salato surgelato in seguito ad un richiamo di prodotti in

il mio baccalà marinato

 il mio baccalà marinato   Ho tagliato il baccalà a pezzi non grandi l’ho infarinato con farina di riso e fritto in olio di mais l’ho fatto sgocciolare su carta casa . x la marinatura ho fatto scaldare nell’olio evo il trito di rosmarino aglio peperoncino e salvia ho sfumato con aceto e vino bianco .ho sistemato il baccalà in una teglia da forno e versato sopra la marinatura ora

Buongiorno a tutti e felice sabato…

Buongiorno a tutti e felice sabato… ” La campagna è quello strano posto dove le galline se ne vanno in giro crude”, motteggiava Baudelaire . Ai polli ruspanti, nati liberi, piace andarsene in giro nei campi, specialmente la mattina presto, prima che il sole renda infuocata l’aria, perchè poi se ne staranno appisolati all’ombra, fino a sera….

INSALATA DI FARRO CON GAMBERETTI, POMODORINI E OLIVE

INSALATA DI FARRO CON GAMBERETTI, POMODORINI E OLIVE foto e ricetta “isola di giada” INGREDIENTI: 250 gr di farro, 12 gamberetti freschi, un grappolo di pomodorini pachino, un vasetto di olive taggiasche denocciolate sott’olio, basilico, mezzo limone spremuto, sale q.b., olio e.v. di oliva Si parte dal farro bello croccante… Si lascia bollire in acqua salata per circa 20 minuti, poi si scola e si sciacqua con abbondante acqua fredda

SERAVEZZA IN FERMENTO APRE CON UNA SUPER SERATA DI BIRRA ARTIGIANALE, MUSICA E BUON CIBO

SERAVEZZA IN FERMENTO APRE CON UNA SUPER SERATA DI BIRRA ARTIGIANALE, MUSICA E BUON CIBO Non c´è niente da fare, Seravezza, in estate, diventa il posto più ambito da tutti coloro che, trascorsa la giornata al caldo torrido della costa, vogliono godersi aria fresca, pulita, e se la vogliono godere lontani dal traffico, in un luogo a misura di famiglie e bambini. Grande affluenza, infatti, per l´apertura di “Seravezza in

Cocomero o anguria? Differenze e origini del nome. Qual è il termine corretto?

Cocomero o anguria? Differenze e origini del nome. Qual è il termine corretto? Anguria o cocomero, qual è il nome corretto e quale l’espessione dialettale? Ogni regione d’Italia ha il suo modo di chiamarlo.Il nome del frutto dell’estate racconta una storia complessa che parte dall’antico Egitto. Bello fresco ricco di acqua, vitamine e licopene ed è il cibo più amato dell’estate. La sua bontà è indiscussa, ma il suo nome ha

ACETO AROMATICO ALL’USO LUCCHESE.

ACETO AROMATICO ALL’USO LUCCHESE.   antica ricetta lucchese, riscritta in dialetto da mi mà cucinava così preparate un mescolon di basilico, 3 cipolle bianche tritate, 2 spicchi d’aglio tritati anco velli, 6 grani di pepe, 3 chiodi di garofano, e ficcatelo ind’una bottiglia o un vaso a bocca larga e mettetici 1 litro d’aceto di vel bòn, di contadino, tappate e mettetelo in cantina per un mese. Se vi piace

Le piante che vengono da lontano: la Buddleia.

Le piante che vengono da lontano: la Buddleia. Originaria delle sterpaglie e delle siepi dell’Asia, la Buddleia è una pianta rustica coltivata in Europa fin dal Settecento. Forma un arbusto folto a crescita rapida, e l’infiorescenza è una densa pannocchia conica composta da numerosi mazzetti di fiori profumati. I fiori sbocciano da giugno a settembre, sono ricchi di nettare ed attirano tante farfalle: ecco perché la Buddleia è nota anche