Cibi e Natura

LA SOPPRESSATA DI LUCCA

LA SOPPRESSATA DI LUCCA ogni regione ha la sua soppressata che a volte non corrisponde come nome a quella di Lucca e zone vicine. Ogni norcino ha la sua ricetta, ogni norcino ha le sue droghe che variano nel peso a seconda della propria esperienza e dei gusti della propria clientela. Grossomodo sappiamo che il sale è il 20% del peso della carne, poi ci sono le droghe che solitamente

Share

TAGLIERINI SEPPIE E BIETOLINE

TAGLIERINI SEPPIE E BIETOLINE sappiamo benissimo che Lucca ha origini Celto-Liguri e la Garfagnana invece ha origine Ligure-Apuana e dalla vicina Liguria abbiamo ereditato molte ricette, ad esempio in Garfagnana si cucinano le trote con la bietola (in zimino al giorno d’oggi) e le seppie con la bietola ricetta tipica della Liguria e che noi cuciniamo spesso. Oggi faremo dei taglierini o tagliarini con questo sugo, fate la pasta con

Share

LA SALVIATA DI VILLA BASILICA

LA SALVIATA DI VILLA BASILICA grazie alla signora Maria Luisa di Villa Basilica e a Patrizia Silvestri abbiamo ricostruito con precisione la “Salviata di Villa Basilica” che somiglia moltissimo alla torta di patate garfagnina e a molte altre torte a carattere locale che cambiano tra loro solo per piccole differenze. La ricetta si chiama “salviata” ma di salvia, come indurrebbe a pensare, non ce n‘è, in realtà non sappiamo se

Share

LE POLPETTE DEI POVERI

LE POLPETTE DEI POVERI questa è una vecchia ricetta contadina in uso fino a poco tempo fà quando era difficile mettere insieme il pranzo con la cena, quando si doveva recuperare il pane secco, quando gli avanzi non si buttavano via e si riciclava tutto. Non per questo però queste polpette non siano buone, anzi sono ottime, mi riportano molto indietro nel tempo, quando ero bambino, quando la carne si

Share

ZUPPA DI GALLETTINI (finferli)

ZUPPA DI GALLETTINI (finferli) Buonissima zuppa che si cucina in poco tempo con ottimi risultati sia cucinandola con i gallettini che con altri tipi di funghi. Cominciate con tagliare una patata media a testa fatta a dadini piccoli, mettetela a rosolare nella pentola della zuppa con un giro di olio evo, uno spicchio d’aglio e un rametto di nepitella, quando l’olio è insaporito togliete aglio e nepitella e mettete le

Share

BACCALA’ ALLA NAPOLETANA

BACCALA’ ALLA NAPOLETANA Sciacquate il baccalà, tagliatelo a pezzi, infarinatelo e friggetelo in abbondante olio bollente. Lasciate riposare i pezzi di baccalà cotti su della carta assorbente. Mettete in una casseruola un filo d’olio d’oliva, aggiungete lo spicchio d’aglio, i pinoli, le olive, i capperi, i pomodori tagliati a metà. Fate cuocere la salsina per qualche minuto. Unite i pezzi di baccalà e mescolate bene su fuoco medio. Aggiustate di

Share

BACCALA’ ALLA LIVORNESE

BACCALA’ ALLA LIVORNESE ricetta del ristorante “Torre Guelfa” Sbucciare le patate e tagliarle a fette alte circa ½ cm Infarinare il Baccalà da ambo le parti [5 min] Mettere gli spicchi di aglio interi in una padella con olio, aggiungere le patate affettate e rosolarle da ambo le parti, aggiungere il pomodoro pelato ed il sale, portare ad ebollizione per 5 minuti [10 min] Disporre l’olio in una padella e

Share

BACCALA’ MANTECATO ALLA VICENTINA

BACCALA’ MANTECATO ALLA VICENTINA ricetta tipica da servire su crostini di pane casalingo o fette di polenta bianca o gialla passata in forno (o fritta ) e ben croccante. Lasciate a bagno nell’acqua per 2 o 3 giorni il baccalà con un filo d’acqua corrente, asciugatelo, dividetelo a metà per il lungo. Diliscatelo con cura e togliete anche le pinne. Affettate le cipolle finemente e ponetele in una casseruola con

Share

Salute: ludopatia, dipendenze e mindfulness, tre appuntamenti con i martedì del benessere

Salute: ludopatia, dipendenze e mindfulness, tre appuntamenti con i martedì del benessere I gruppo di terapia sono promossi da Pca, Bcc e Comune di Pietrasanta. Ludopatia e dipendenze per i “Martedì del Benessere” con lo psicoterapeuta Simone Lenzoni. Al via il ciclo di appuntamenti serali al Centro Formazione Osterietta (Versilia Format, via Osterietta, 1) promossi dal Progetto Comunità Aperte in collaborazione con il Comune di Pietrasanta finanziati dalla Banca del Credito Cooperativo della Versilia Lunigiana e Garfagnana che focalizzano l’attenzione sulla

Share