CEFA BRUTTO KO A MONTECATINI, ORA LA FASE AD OROLOGIO

 

ASD ROSSOBLU JUNIOR MONTECATINI – CEFA BASKET 67-35  (10-16; 27-24; 42-31)

ASD ROSSOBLU JUNIOR MONTECATINI: CIERVO 13 – CARDUCCI 1 – IOZZELLI – MUCCI 5 – GUERRA 6 – DUCCINI 10 – MENICHINI 7 – SANTACROCE 4 – BARONTI 3 – SENE 5 – SORIANI 9 – ULIVIERI 2

CEFA BASKET: ROMEI 4 – GALLETTI 2 – ANGELINI A. 5 – POZZI 2 – MORI – ANGELINI S. 10 – MONTI 6 – BIAGIONI – GUIDUGLI 2 – FERRANDO 2 – COSIMINI 4 – MASINI

Molla il Cefa Basket Centro Computer che dopo un buon avvio cede di schianto al Rossoblu Junior Montecatini. Sconfitta indolore per la classifica in vista della fase ad orologio, ma i playoff restano tutti da conquistare. La squadra di Rocchiccioli non ha praticamente giocato i secondi 20’ della gara lasciando via libera ai padroni di casa che con grande determinazione e aggressività hanno indirizzo la partita verso la loro vittoria. Il campionato del Cefa resta naturalmente molto positivo, ma della trasferta in terra di pistoiese non c’è davvero niente da salvare. Inspiegabile la trasformazione di Pozzi e compagni che hanno condotto i primi 10’ e che sono andati all’intervallo lungo con uno svantaggio di soli tre punti prima del crollo. La fase ad orologio vedrà dunque la squadra del presidente Vincenzo Suffredini dover difendere il terzo posto in classifica e quindi i playoff.

 

Share