Borgo a Mozzano

Ridolfi, Perna, Setti, Petrucci: poker per il G.S. Orecchiella. Monini e Olivari brillano nei veterani

Ridolfi, Perna, Setti, Petrucci: poker per il G.S. Orecchiella. Monini e Olivari brillano nei veterani Estate senza pause per i forti runners del G.S. Orecchiella Garfagnana che, nonostante il caldo sono protagonisti in tutte le competizioni regionali. Tris di trionfi ma anche diversi podi nelle ultime settimane. Al Trail del Pesce sotto le Stelle cadenti di Stiava trionfo per le “aquile” con Fabrizio Ridolfi che vince sulla distanza dei 30

FacebookTwitterGoogle+Condividi

colto da Malore sulla Pania Secca, trasportato con Pegaso a Pisa

colto da Malore sulla Pania Secca, trasportato con  Pegaso a Pisa Colto da Malore in montagna ieri pomeriggio, per un escursionista impegnato sulla Pania Secca, nel territorio di Fabbriche di Vergemoli.  I compagni  hanno subito avvertito il 118 che ha allertato il Soccorso Alpino e Speleologico Toscano. è stato allertato anche l’elicottero pegaso. che ha trasportato l  uomo a  Cisanello

tutti a Careggine sabato e domenica Torna “Alpi Apuane in Festa”

 tutti a Careggine sabato e domenica Torna “Alpi Apuane in Festa”     La manifestazione è promossa dal Comune di Careggine, dalla Provincia di Lucca, dall’Unione Comuni Garfagnana e dal Parco Regionale delle Alpi Apuane. Sabato 19 avrà, nel tradizionale “Palio di Tiro della Forma”, il momento più significativo della manifestazione. Una Sfida spettacolo con forme di formaggio da 30 Kg lanciate lungo le strade del borgo. Il palio sarà

il METEO in Valle del Serchio pubblicato il 18 agosto

il METEO in Valle del Serchio pubblicato il 18 agosto SABATO 19 AGOSTO: passaggio di nubi alte con schiarite, possibili piovaschi durante la notte; temperature di 34° con il 61% di umidità DOMENICA 20 AGOSTO: qualche nube in più al pomeriggio; temperature di 31° con il 50% di umidità; si segnala ventilazione di grecale LUNEDI’ 21 AGOSTO: sole per l’intera giornata; temperature stazionarie con il 40% di umidità

COME SI FACEVANO I NECCI UNA VOLTA

COME SI FACEVANO I NECCI UNA VOLTA In lucchesia e in Garfagnana (non sò se usava anche da altre parti) i necci venivano fatti in dischi di pietra che venivano ben riscaldati al fuoco, ricoperti di foglie di castagno, messa la pastella di farina di castagne ricoperti ancora di foglie e accatastati con altri dischi di pietra fino a finire dischi e ingredienti, il calore delle pietre cuoceva il neccio.

Ferragosto al fresco in Valle del Serchio

Ferragosto al fresco in Valle del Serchio   VALLE DEL SERCHIO – Dalle prime ore di questa mattina fino a mezzogiorno e anche oltre, una lunga, lunghissima coda di auto ha invaso la fondovalle che ha portato i tanti turisti nella Media Valle del Serchio e in Garfagnana. —https://youtu.be/_Fk2aucPqPQ fontenoitv    

IL METEO IN Valle del Serchio pubblicato il 16 agosto

IL METEO IN  Valle del Serchio pubblicato il 16 agosto GIOVEDI’ 17 AGOSTO: sereno con velature, in serata qualche nube più consistente; temperature di 34° con il 42% di umidità VENERDI’ 18 AGOSTO: sereno con qualche cumulonembo al pomeriggio; temperature di 33° con il 42% di umidità SABATO 19 AGOSTO: poco nuvoloso ma si segnala la possibilità di brevi precipitazioni in serata; temperature di 30° con il 65% di umidità

APICOLTORI .. IN ARRIVO I Fondi dalla Regione Toscana

APICOLTORI .. IN ARRIVO I  Fondi dalla Regione Toscana ☼ Tra le misure ci sono l’assistenza tecnica agli apicoltori e alle loro organizzazioni, la lotta contro le malattie degli alveari, la razionalizzazione della transumanza In attuazione del regolamento europeo sull’apicoltura e dell’apposito programma nazionale la Regione Toscana, con una specifica delibera di giunta, ha approvato le azioni per migliorare la produzione e la commercializzazione del miele toscano nell’ambito del triennio 2017-19

la ricetta per il LESSO DEL SERGIO

  la ricetta per il LESSO DEL SERGIO Questo me l’ha insegnato mio suocero che dagli anni cinquanta in poi comperava le bestie al Mercato di Modena, le portava in Garfagnana, a Villa Collemandina, le teneva in una stalla dove gli dava da mangiare roba buona e poi trascorsi alcuni mesi le macellava, le commerciava nella sua macelleria e vendeva ai ristoranti, ma lui le serviva in casa nelle migliori