Il Santo del Giorno

Il Santo del giorno, 21 Giugno: S. Luigi Gonzaga, Marchese, Gesuita, protettore degli studenti, dei giovani cattolici e dei malati di AIDS

Il Santo del giorno, 21 Giugno:  S. Luigi Gonzaga, Marchese, Gesuita, protettore degli studenti, dei giovani cattolici e dei malati di AIDS     Nato per essere marchese di Mantova e per le armi, scelse, assieme a S.Camillo De Lellis di aiutare ammalati e appestati: scelta che lo portò ad abbandonare la Terra per il Cielo a 23 anni! In queste ore forse alcuni studenti alle prese con quella che

FacebookTwitterGoogle+Condividi

Il Santo del giorno, 20 Giugno: la Consolata, Maria Santissima Consolatrice – S. Ettore

Il Santo del giorno, 20 Giugno: la Consolata, Maria Santissima Consolatrice – S. Ettore   Il titolo di Consolatrice degli Afflitti attribuito a Maria, madre di Gesù, risale ai primi tempi del Cristianesimo. Maria, madre certo “divina”, ma anche umana e quindi trafitta dal dolore di un Figlio morto in Croce, viene “Consolata” dal Suo stesso Figlio! S.Ettore, in greco vuol dire sostenitore e questo santo sostenne la sua fede fino al martirio.

Il Santo del giorno, 19 Giugno: S. Giuliana Falconieri da Firenze

Il Santo del giorno, 19 Giugno: S. Giuliana Falconieri da Firenze       di Daniele Vanni    S. Giuliana Falconieri(Firenze, 1270 circa – Firenze, 1341) religiosa, appartenente all’Ordine dei Servi di Maria (OSM) contemporanea di Dante e come lui fiorentina.   Proveniva dalla famiglia Falconieri di Firenze, legata in modo speciale all’Ordine dei Servi di Maria,in quanto lo zio paterno, fra Alessio († 1310) era stato uno dei Sette Santi

Il Santo del giorno, 18 Giugno: Marina, che si vestì da uomo per stare in un convento di monaci – Calogero, eremita in…Sicilia! Ci avreste mai pensat

Il Santo del giorno, 18 Giugno: Marina, che si vestì da uomo per stare in un convento di monaci – Calogero, eremita in…Sicilia! Ci avreste mai pensato?     Oggi ricordiamo Marina, una monaca famosa per il fatto di aver vissuto sotto abiti maschili per molti anni in convento maschile! le cui spoglie sono a Venezia. E Calogero, eremita in Sicilia, che va ricordato, se non altro, per la diffusione

Il Santo del giorno, 16 Giugno: S.Quirico, il santo bambino – S. Ceccardo da Luni

Il Santo del giorno, 16 Giugno: S.Quirico, il santo bambino – S. Ceccardo da Luni Quirico, martire bambino, ci spiega il perchè una piazzetta di Lucca fu così chiamata: sotto si trovò, pochi anni fa, un vero e proprio cimitero riservato a piccoli defunti, forse morti per una pestilenza. Dopo il Ponte sul Serchio era Monte S. Quirico altro cimitero per bimbi e poi convento. S. Ceccardo ci porta invece

Il Santo del giorno, 15 Giugno: il Profeta Amos, un idealista! voleva infatti sconfiggere le tante ingiustizie che fanno parte, purtroppo! della vita dell’uomo!

Il Santo del giorno, 15 Giugno: il Profeta Amos, un idealista! voleva infatti sconfiggere le tante ingiustizie che fanno parte, purtroppo! della vita dell’uomo!Come ieri Eliseo, il discepolo di Elia, anche oggi un profeta: Amos, profeta minore che si battè contro grandi mali: l’ingiustizia sociale e la degenarazione del culto.  Daniele Vanni   Amos (Tekoa, VIII sec. a.C..) è stato uno dei profeti minori di Israele, le cui profezie sono

Il Santo del giorno, 14 Giugno: Profeta Eliseo, discepolo prediletto di Elia

Il Santo del giorno, 14 Giugno: Profeta Eliseo, discepolo prediletto di Elia   Saggio e profeta, amico di Elia, che lo incontrò, mentre Eliseo arava i campi con dodici buoi e gli pose, in segno di presa in carico, e quindi per dimostrare che lo sceglieva come suo discepolo prediletto di Daniele Vanni   Eliseo, in ebraico Elišaʿ che significa “Dio è la mia salvezza” (… – 790 a.C. circa),

Il Santo del giorno, 13 giugno: Sant’Antonio da Padova, dottore della Chiesa, patrono di stati e di molti comuni. Ci aiuta a ritrovare le cose perdute!!

Il Santo del giorno, 13 giugno: Sant’Antonio da Padova, dottore della Chiesa, patrono di stati e di molti comuni. Ci aiuta a ritrovare le cose perdute!!   Padova ha tre cose strane, cioè: “senza”: un Caffè senza porte, il Pedrocchi, perchè una volta era perennemente aperto. Un Prato senza erba, perchè il Prato della Valle, prima era una palude epoi divenne una piazza lastricata. E un santo senza nome! Perchè

Il Santo del giorno, 12 giugno: Papa Leone III, che incoronò Carlo Magno

Il Santo del giorno, 12 giugno: Papa Leone III, che incoronò Carlo Magno Fu il Papa che incoronò Carlo Magno: lo fece perché fin dalla sua elezione, ne aveva chiesto la “benevolenza” in quanto proveniva da modeste origini e non dalle potenti famiglie romane, che quasi sempre mettevano sulla Cattedra di Pietro un loro parente o, al peggio, un amico!   di Daniele Vanni     San Leone I, primo

Il Santo del giorno, 11 Giugno: S.Barnaba, (“figlio dell’esortazione”) che vende tutti i suoi averi per farsi Apostolo

Il Santo del giorno, 11 Giugno: S.Barnaba, (“figlio dell’esortazione”) che vende tutti i suoi averi per farsi Apostolo   E poi va con Paolo a Cipro e poi in Italia, dove è considerato il primo Vescovo di Milano   Barnaba, che significa: “figlio della consolazione”, o: “figlio dell’esortazione”, ebreo convertito che vende le sue cose e dà il ricavato agli Apostoli, divenuto un membro autorevole della prima comunità cristiana, si