Cibi e Natura

LA CARNE CON FAGIOLI

 LA CARNE CON FAGIOLI Ho scritto carne perché qui la fantasia può lavorare in coppia con i vostri gusti, carne alta, oppure tagliata fine, bistecca di maiale o di manzo, potete fare come volete il risultato sarà speciale. Solo una raccomandazione se la carne è fine o sono straccetti mettetela in padella che sia rovente e giratela immediatamente, dieci secondi per parte sono sufficienti, poi la togliete, la tenete al

FacebookTwitterGoogle+Condividi

Commercio estero. Italia sempre più importatore e trasformatore di prodotti agricoli non nazionali

Commercio estero. Italia sempre più importatore e trasformatore di prodotti agricoli non nazionali agricultura http://www.agricultura.it/2018/01/17/commercio-estero-italia-sempre-piu-importatore-e-trasformatore-di-prodotti-agricoli-non-nazionali/ Il boom delle esportazioni agroalimentari made in Italy  – che nel periodo gennaio-novembre dell’anno scorso ha raggiunto quota 37,6 miliardi di euro (+7,2%) e che nell’intero anno dovrebbe superare i 40 miliardi di euro – è senz’altro positivo; non va sottovalutata però la contestuale crescita delle  importazioni, che già nei primi undici mesi dell’anno scorso

Come combattere la Mosca dell’olivo: le uniche soluzioni veramente efficaci.

Come combattere la Mosca dell’olivo: le uniche soluzioni veramente efficaci. Cos’è la Mosca dell’olivo? Perché è così pericolosa? Esiste un vero modo per combatterla? Sono il Dott. Francesco Giannetti e in questo articolo ti dirò tutto ciò che ti serve per eliminare la Mosca dell’olivo. Ho già parlato della Mosca dell’olivo in una video-diretta sulla pagina Facebook di Noi Siamo Agricoltura e oggi voglio riproporre l’argomento in questo articolo facendo

Come coltivare una pianta di limone

Come coltivare una pianta di limone Oggi parliamo di come coltivare una pianta di limone in vaso. Il limone, nome scientifico Citrus Limon, è un albero da frutto ampiamente coltivato sul nostro territorio. Volendo, può essere tranquillamente seminato in vaso, in giardino o sul balcone. Ciò che conta per una crescita sana e rigogliosa è seguire i dovuti accorgimenti e le giuste tecniche di coltivazione biologica. Per avere sempre a

La vigna in inverno.

La vigna in inverno.   È un periodo fondamentale per la pianta; serve proprio per lo sviluppo delle gemme che nei mesi a venire porteranno i prossimi grappoli, è un processo che avviene senza che l’uomo debba fare grandi cose. Una volta c’era la tradizione di rincalzare il callo della vigna con la terra; un lavoraccio che non si fa più. L’innesto era un punto debole, almeno i primi 2

Le verdure di stagione: il cavolo verza.

Le verdure di stagione: il cavolo verza. Quando si cuocevano i cavoli, soprattutto “il cavolo della palla”, ci voleva la piada, diceva la mia nonna…. Cavolo lessato, tagliato fine e insaporito in padella con aglio e olio, e mio nonno ci voleva sempre l’acciuga sotto sale di accompagno, oppure anche un’aringa,che col cavolo è la morte sua !

LA RIBOLLITA, RICETTA ORIGINALE

LA RIBOLLITA, RICETTA ORIGINALE DI “CAMBIO CUOCO” Difficoltà: Facile Cottura: 2 ore Preparazione: 10 minuti Ingredienti -1 cavolo nero -1/2 cavolo verza -patate -2 carote -1 cipolla -10 pomodorini -2 zucchine -1 costa di sedano più le foglie – 400 grammi di fagioli cannellini -1 barattolo di passata di pomodoro -olio extravergine d’oliva -pane toscano raffermoLa Ribollita è una tipica zuppa toscana a base di verdure. Derivante dalla tradizione contadina,

Le sette vite del biroldo: dal rischio estinzione al rilancio[VIDEO]

Le sette vite del biroldo: dal rischio estinzione al rilancio[VIDEO]   VALLE DEL SERCHIO – Fino a qualche anno fa, tra i prodotti in via di estinzione alimentare c’era anche il Biroldo. Tipico insaccato di suino ricavato dalle parti meno nobili del maiale: viene soprattutto adoperata la testa, ma anche polmoni, cuore, lingua e talvolta frattaglie. FONTENOITV  

La pollina per concimare l’orto

La pollina per concimare l’orto La pollina è un concime consentito in agricoltura biologica in quanto completamente naturale: si tratta infatti degli escrementi di galline, pollame altri uccelli. Le deiezioni devono essere compostate, in modo da evitare malattie alle piante da orto. Come concime la pollina contiene meno azoto organico rispetto ad altri fertilizzanti, infatti la maggior parte di azoto è in forma di ammoniaca e acido urico, per questo

Come fare il compostaggio domestico, da usare come terriccio nell’orto, o nei vasi

Come fare il compostaggio domestico, da usare come terriccio nell’orto, o nei vasi   Fare compostaggio è semplice e molto utile per chi vuole coltivare l’orto… Non dovrete preoccuparvi di portar fuori la pattumiera dell’umido nel giorno della raccolta e otterrete un humus utilissimo per le piante da vaso o da giardino. Quali materiali si possono compostare SI: avanzi di frutta e cibi crudi o cotti, filtri di thè, fondi