Archivio

Ecco Il Trucco Per Gonfiare I Palloncini E Farli Volare Senza Usare L’elio

Qualunque sia l’occasione dei festeggiamenti, i palloncini non possono mancare: più ce ne sono e più sono d’effetto, soprattutto nelle feste dei più piccoli. Normalmente vengono gonfiati con l’elio per farli rimanere sospesi in aria, anche se non tutti hanno questa possibilità. Ma non disperate: un altro modo per avere dei palloncini galleggianti c’è, ed è una tecnica casalinga che può essere anche un interessante esperimento di scienza da fare con i bambini. Lo stesso effetto dei palloncini

FacebookTwitterGoogle+Condividi

Tecnologia: pregi e caratteristiche del Surface Laptop

Tecnologia: pregi e caratteristiche del Surface Laptop Conoscere nel dettaglio le caratteristiche del Surface Laptop permette di conoscere i suoi pregi e i suoi difetti, così che risulti facile capire se sia conveniente investire sul suo acquisto o meno. Per prima cosa, è utile dare uno sguardo alle sue specifiche tecniche, che parlano di una CPU Intel Kaby Lake Core i5-7200 U con GPU Intel HD 620. Lo schermo da 13.5 pollici propone una

FINALE DELLA FESTA DEDICATO A CARLO IV DI BOEMIA

FINALE DELLA FESTA DEDICATO A CARLO IV DI BOEMIA Un fine settimana dedicato al suo fondatore quello che il prossimo sabato 9 e domenica 10 settembre che chiuderà la 50º edizione della Festa del Vino. La figura di Carlo IV di Boemia ha già lasciato una prima impronta durante i festeggiamenti con l’inaugurazione in piazza Garibaldi della segnaletica stradale che indica le distanze tra Montecarlo e le città gemellate –

Festa sul Sagrato a S.Rita 7.8.9 settembre : tre giorni di tradizioni, folclore e spiritualità

Festa sul Sagrato a S.Rita 7.8.9 settembre : tre giorni di tradizioni, folclore e spiritualità La 2° festa sul sagrato torna con una tre giorni dedicata -come l’anno scorso- alle tradizioni popolari di Viareggio, un viaggio nella città che sarà affiancato da una bella mostra Viareggio in foto che si terrà nel campetto della parrocchia di S.Rita (con orario 18.00-23.00), una personale di Carlo Cerri in arte Charly che con

Grazie Graziano . . . Un successo senza precedenti l’omaggio artistico al baritono Polidori

Domenica 3 settembre a Colognora di Pescaglia, organizzato dall’ Associazione paesana Colognora di Pescaglia si è svolto un concerto in onore del Maestro Graziano POLIDORI con il titolo GRAZIE GRAZIANO, in occasione del 40° dell’eccellente carriera da cantante lirico a livello mondiale ed anche per ringraziarlo delle attenzioni ricevute dal museo del castagno e di quello dedicato ad Alfredo Catalani, molto importanti per la loro valorizzazione. Attualmente il Polidori è

SUCCESSO E GRANDI EMOZIONI PER LA VISIONE DI MELIA

SUCCESSO E GRANDI EMOZIONI PER LA VISIONE DI MELIA Successo per La visione di Melia andata in scena sabato scorso 2 settembre nella Sala dell’affresco di San Micheletto gremita, con moltissima gente in piedi, intervenuta nonostante il maltempo e le tristi vicende che hanno colpito Lucca in questi ultimi giorni e che hanno lasciato in tutti sconcerto e amarezza. Nel chiostro all’esterno, dove doveva essere rappresentata, avrebbe avuto certo tutt’altro

INSTORE – Venerdì 8 settembre alle 18, il rapper Mostro allo Sky Stone & Songs

Tornano gli appuntamenti con gli instore allo Sky Stone & Songs: venerdì 8 settembre, a partire dalle 18, infatti, sarà ospite del negozio di dischi lucchese il rapper Mostro che, da qualche giorno, ha fatto uscire il suo nuovo disco ‘Ogni maledetto giorno’ e che, in questa occasione, incontrerà i suoi fans e firmerà i cd. Mostro – al secolo Giorgio Ferrario – classe ’93, è un rapper della Honiro,

La sartina… CHE MESTIERE OGGI DIMENTICATO

La sartina… CHE MESTIERE  OGGI DIMENTICATO Quando le famiglie contadine erano costituite da molti figli, qualcuno di loro si avviava a un ” mestiere”, chi falegname, chi fabbro, e, nel caso di femmine era molto ambito il mestiere di sarta, che in estate si svolgeva all’aperto, in piena luce sull’aia, visto che la macchina da cucire era a pedali….    

Lucca ha rinnovato la memoria dei tragici fatti di Farneta.

 Lucca ha rinnovato la memoria dei tragici fatti di Farneta. A distanza di un mese dalla commemorazione di Don Aldo Mei, oggi la città di  Lucca ha rinnovato la memoria dei tragici fatti di Farneta.  Dodici monaci e trentadue civili che avevano trovato rifugio nel monastero, credendo di essere al sicuro in quel luogo consacrato, furono rastrellati dai tedeschi nei primi giorni di settembre di 73 anni fa: molti di loro