Associazione musicale Concentus Lucensis   ORGANIZZA UN  Corso per Disc-JockeyDJ-2
Le tecnologie si sono evolute e siamo passati dall’ascoltare musica in vinile al cd fino ai files musicali di alta qualità: col tempo sono stati creati nuovi strumenti per poter gestire con la massima precisione e creatività l’esecuzione musicale ed è ora possibile campionare suoni, rallentare o accelerare la velocità di un pezzo, alterarlo e giocarci in mille modi, ma quello che ancora non è cambiato – da quarant’anni a questa parte – è la centralità e l’insostituibilità del suo esecutore e selezionatore.
Il Disc jockey (che si può tradurre più o meno come fantino del disco, colui cioè che lo cavalca, lo governa) è una figura sempre più importante nell’immaginario collettivo e nell’industria musicale: le sue scelte musicali, la capacità di fiutare nuove tendenze, l’empatia col pubblico spiegano come questo professionista della musica sia riuscito ad uscire dalle sale con le luci stroboscopiche tipiche degli anni 70 ed 80 e lentamente sia passato dietro ad una consolle a produrre successi,  riempire le piazze ed invadere le spiagge.
Per far scoprire questa cultura, usando un approccio professionale ma semplice e diretto, a partire dal 29 Gennaio, ogni lunedì dalle 19.30 alle 21.30, si terranno dieci lezioni di due ore l’una, comprensive di teoria e pratica, su strumentazione analogica e digitale delle migliori marche (Pioneer, Technics, Rane/Serato, Native Instruments/Traktor, DjTech, AKAI, Denon) dal vinile alle moderne consolle digitali, con una panoramica di tecniche che parte dallo scratch alle tecniche di mixaggio presso l’auditorium della Scuola Media Da Vinci a S. Concordio organizzati dall’Associazione Musicale Concentus Lucensis.
Il corso è adatto ai principianti ed è rivolto a tutti coloro che vogliano ampliare la loro conoscenza e tecnica performativa. Il laboratorio è curato da DJ Drago, Dj, Herrera e Dj Djl, insegnanti e noti dj.
Marco Dragoni, in arte Dj Drago, è un personaggio importante nella scena culturale toscana: la sua passione di lunga data lo ha portato ad aprire una attività, gestita assieme al suo socio Matteo, capace di tenere insieme diversi aspetti della street culture: dalle selezioni viniliche di varie culture ai nuovi giradischi e gli accessori, dal necessario per i graffiti all’abbigliamento. Marco gestisce già con grande successo questi corsi in provincia di Pisa, offrendo agli appassionati di musica (senza limiti di età) l’opportunità di aumentare ed affinare le proprie capacità espressive. Le serate musicali diventano così un’opportunità per socializzare e la musica motore per relazionarsi spinti dalla curiosità.
Per informazioni sulla parte didattica del corso potete contattare 050-44261 oppure info@sanantonio42.it; per chi invece volesse iscriversi o informarsi sulle modalità di pagamento può contattare Prof.ssa Linda Severi 328-8143696.
L’Associazione musicale Concentus Lucensis è nata nel 1985 ad opera di un gruppo di musicisti con lo scopo di promuovere e diffondere la conoscenza della musica antica e della danza storica. L’associazione organizza regolarmente concerti, corsi, laboratori ed incontri culturali aperti a bambini e adulti.
 

Share